Costituzione ai 18enni di Calcinaia e celebrazione del 74esimo anniversario della Liberazione

Foto di gruppo CONSEGNA COSTITUZIONE

Un progetto da realizzare, tutti i giorni, in ogni contesto e per l’intera collettività. Con questa consapevolezza, ma anche con questo impegno, sono tornati a casa i diciottenni e le diciottenni di Calcinaia e Fornacette che Sabato 15 Settembre hanno ricevuto dalle mani del Sindaco, Lucia Ciampi, una copia della Carta Costituzionale. La cornice è stata quella  della tradizionale e annuale iniziativa che coniuga la celebrazione dell’anniversario della Liberazione a Calcinaia con la consegna della Costituzione a ragazzi e ragazze del Comune che nel 2018 compieranno 18 anni, una manifestazione ideata e promossa dall’amministrazione comunale calcinaiola.

Intenso e in alcuni momenti addirittura toccante la mattina  che ragazzi e ragazze hanno trascorso in Sala D. Angelo Orsini, dedicata ai temi  della democrazia, della libertà, della Resistenza, ma anche ai diritti e ai doveri che la Costituzione riconosce e assegna a ciascuno di noi. A guidarli nella riflessione le emozionanti parole del Padre Costituente Piero Calamandrei, riportate in un video, e i pensieri del Sindaco di Calcinaia, Lucia Ciampi e di Elena Ricci, Presidente della locale sezione dell’ANPI, intervenuti per celebrare e ricordare il 74° Anniversario della Liberazione di Calcinaia dal Nazifascismo.

“È un legame profondo e strettissimo quello che unisce la Liberazione dall’occupazione nazifascista, costata la vita a molte persone, tra cui anche moltissimi giovani, e la nostra Costituzione  - spiega il Sindaco Ciampi -. I valori della democrazia, della libertà, della giustizia, dell’uguaglianza che trovano la loro naturale sede all’interno della Carta Costituzionale nascono proprio dall’esperienza della Resistenza. Non a caso, molti Partigiani e molte Partigiane fecero infatti parte dell’Assemblea Costituente. Basti pensare, ad esempio, a Teresa Mattei, la più giovane tra le Madre Costituenti vissuta per lungo tempo in Valdera, a cui abbiamo intitolato la Pista Ciclo - Pedonale di Fornacette".

Presente all’incontro anche la sezione locale dell’Anpi intitolata a Giuseppe Ghiara. “La libertà e la democrazia – dichiara la Presidente Elena Ricci - ci paiono oggi qualcosa di scontato, una conquista fatta una volta per tutte in un’epoca ormai passata. Non è così: si tratta di valori da difendere, da riconquistare ogni giorno. Non dimentichiamolo mai”.

L’evento si è concluso con la consegna delle copie della Costituzioneofferte dal Comune a tutti i presenti ancora visibilmente colpiti dalla proiezione del commovente discorso di Calamandrei. Tra i partecipanti ragazzi e ragazze di diversa provenienza: un piccolo esempio di come il progetto della Costituzione possa realizzarsi in concreto.

Fonte: Comune di Calcinaia - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Calcinaia

<< Indietro
torna a inizio pagina