Nuovo sistema elettrico per Empoli, Castelfiorentino e Montaione

Lavori Enel generica

Prosegue l’impegno di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, per il potenziamento del sistema elettrico nel territorio empolese: dopo gli interventi in città delle scorse settimane, mercoledì 17 ottobre l’azienda elettrica effettuerà lavori per il restyling degli impianti elettrici sempre nel perimetro comunale di Empoli nell’area di Ponzano, nonché sulla direttrice elettrica “Vallese” al confine tra Castelfiorentino e Montaione, zona via Coianese, via Chimenti da Empoli, via Sanminiatese, via Santo Stefano e limitrofe.

Gli impianti, che trasformano l’energia da media a bassa tensione per portarla agli esercizi commerciali, alle attività artigianali e alle abitazioni, saranno completamente rinnovati: le squadre operative di E-Distribuzione installeranno nuovi interruttori motorizzati e potenzieranno i trasformatori all’interno delle cabine, installando anche elementi di ottimizzazione tecnologica che garantiranno migliore qualità del servizio e tempi di rialimentazione più brevi in caso di disservizio. Nell’occasione sarà effettuato anche il riassetto dei carichi per dotare le aree coinvolte di una distribuzione elettrica equilibrata.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono interruzioni temporanee del servizio che E-Distribuzione ha programmato per mercoledì 17 ottobre. Grazie a bypass da linee di riserva, peraltro, l’azienda circoscriverà l’area del “fuori servizio” a gruppi ristretti di utenze delle vie suddette nel modo in cui segue:

EMPOLI
• Mercoledì 17 ottobre, dalle ore 9:00 alle 11:00, Empoli, viale IV Novembre civ. da 1 a 9, da 13 a 19, da 25 a 39, da 43 a 69; via dei Cappuccini civ. da 4 a 8a, 12, 20; via Bartoloni civ. da 3 a 5.
• Mercoledì 17 ottobre, dalle ore 10:00 alle 12:00, Empoli, via da Verrazzano civ. da 4 a 8, da 12 a 18, da 22 a 26, 30, 34, da 38 a 42, 46, da 48p a 50, da 3 a 7, da 13 a 23, da 27 a 31, 35, da 39 a 41, da 45 a 49, 49/x; via Giardino civ. da 2 a 4, da 14 a 24, da 28 a 34, da 40 a 46, da 52 a 54, 58, 62b, da 13 a 29, da 33 a 35a, 35x, da 39 a 49, da 53 a 63; via Ponzano civ. da 4 a 6, da 10 a 16, da 20 a 24, da 28 a 30, da 38 a 42, 46, 56, da 62 a 68, 74, da 82 a 84; via Caboto civ. 2tel, 1, da 5 a 7, da 11 a 15, 19; via dei Cappuccini civ. da 49 a 61, 67, via Fermi civ. 42.
• Mercoledì 17 ottobre, dalle ore 13:30 alle 16:30, Empoli, via Bartoloni civ. da 74 a 76, da 37 a 41, da 45 a 49, 55, 65, da 69 a 71, 75, 81, 97; via De Sanctis civ. da 2 a 4, da 10 a 14, 20, da 34p a 38, da 46 a 48, 3, 13; via Pacinotti civ. 1, da 11 a 13; via Vico civ. da 30 a 32, 38, 21; via Meucci civ. 69, da 73 a 77; via Martini civ. 68/p, 70.

CASTELFIORENTINO E MONTAIONE
• Mercoledì 17 ottobre, dalle ore 9:00 alle 14:00, Castelfiorentino, via Coianese civ. 46, 46p, da 46x a 48, 60c, da 21p a 23, da 27 a 29, da 33 a 33a, da 33e a 33f, 33/p, 45, 50, 54, da 43 a 47, 51, da 55 a 59, 69, sn; via Chimenti da Empoli civ. da 10 a 14, da 18 a 20a, da 24 a 26, 28, da 2 a 6, da 6x a 8, da 1 a 1a, sn; via Milani civ. 1, da 1/x a 11, 2, 4p, 6, da 10 a 12, da 12x a 14, sn; località Rio Morto di sotto civ. da 13 a 15, 21, sn; via Sanminiatese civ. 99/p, da 213 a 215, 215a, da 221 a 223, sn, via Vallese civ. 6, da 10 a 11, 14/c, 149/d, via Poggiarella civ. 1, 2, 33/ex, sn; stesso giorno e stesso orario, nel territorio comunale di Castelfiorentino, via Santo Stefano civ. da 16 a 18, 30, 38, da 1 a 3, 17a, 33p, 37a, 75, da 233 a 233a, 317, 331, da 371 a 373, 385, 385x, 397, 80, 210, 89, 189, da 193 a 195, 371, 371, 399, via Orlo civ. 45.

I clienti sono informati anche con affissioni nelle zone interessate. E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

Fonte: Enel

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina