Scuola digitale, il Liceo Montale di Pontedera al Civic Hackaton

civic_hackaton_liceo_montale_pontedera_2018_11_10

Il Liceo Montale di Pontedera, selezionato tra altre scuole Toscane per lo sviluppo dell'innovazione didattica, partecipa in questi giorni al Civic Hackaton a Chianciano Terme organizzato dal Ministero dell'Istruzione nell'ambito del Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD).

Che cos'è un Hackaton? è un modello partecipativo basato dall'incontro di due termini Hack e Marathon, un momento di scambio e di confronto dove si possono elaborare delle idee sul futuro tenendo presenti, in particolare, le nuove tecnologie e il loro utilizzo. In questo caso  team di ragazzi provenienti da scuole innovative di tutta la Toscana siconfronteranno in squadre sul ruolo delle nuove tecnologie nella scuola di domani.

Il team selezionato dal Liceo Montale partito alla volta di Chianciano il 7 novembre è composto da 6 studenti: Giolele Mangano, Mario Scioli, Federico Puccioni, Elettra Margheri, Elettra Caraglio e Alessandra Doveri ed è accompagnato dal Prof. Andrea Marino. L'Hackaton terminerà il 10 novembre e i ragazzi porteranno a scuola le visioni e gli sguardi sul futuro emersi durante il confronto e la discussione con altri ragazzi di altre scuole della Regione.

All'Hackaton "Gocce di Futuro" partecipano anche imprenditori, esperti informatici, grafici, programmatori che contribuiranno a portare nella scuola una finestra a perta sul domani.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro
torna a inizio pagina