Incendio Monte Serra, l'emendamento di Ciampi sarà votato alla Camera

Incendio sul Monte Serra
Incendio sul Monte Serra

“Il mio emendamento per risarcire i danni dell’incendio del Monte Serra sarà votato da oggi dalla Commissione Bilancio della Camera. Solamente il Partito Democratico ha presentato proposte per risarcire i danni ai cittadini ed alle aziende e per contrastare il dissesto idrogeologico. Faccio ancora un appello ai colleghi delle altre forze politiche perché approvino i finanziamenti necessari”: è quanto dichiara Lucia Ciampi, deputato Pd e prima firmataria di un emendamento che stanzia 15 milioni di euro per le popolazioni colpite, sulle modifiche alla manovra che stanno per essere discusse a Montecitorio.

“Il governo fino ad oggi, nonostante le promesse fatte direttamente ai sindaci dei comuni interessati, non ha fatto assolutamente niente. Non è stato attivato il fondo per le calamità naturali e soprattutto è stato rifiutato lo stato di emergenza perché i danni non sarebbero stati abbastanza ingenti: nella lettera inviata alla Regione Toscana la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha infatti scritto testualmente: ‘non risulta l'incendio di cui trattasi abbia coinvolto in modo significativo le strutture e le infrastrutture presenti nell'area percorsa dal fuoco’: continua Lucia Ciampi.

“E’ una situazione vergognosa avallata da Lega e M5S, i cui rappresentanti continuano a dichiarare, soprattutto sui social, che verranno stanziate risorse senza indicare però quando e con quali strumenti normativi. Ad oggi le uniche proposte concrete sono state avanzate dal Partito Democratico ma sono regolarmente respinte dalle forze politiche di governo. Leggo anche che la maggioranza gialloverde avrebbe presentato nei giorni scorsi una risoluzione per i danni del Monte Serra in Commissione agricoltura. Ancora una volta arrivano tardi: lo stesso atto su iniziativa del Pd è stato depositato da un mese e mezzo”: conclude Lucia Ciampi

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Calcinaia

<< Indietro
torna a inizio pagina