Giovane disperso in Arno, proseguono le ricerche. Sequestrato fucile da caccia

ricerche arno 20enne pisaricerche arno 20enne pisa

Proseguono le ricerche del ventunenne disperso in Arno. La novità arriva da fonti investigative: i carabinieri hanno sequestrato un fucile da caccia trovato nell'area dove il giovane è scivolato nel fiume nel tentativo di recuperare il barchino che si era rovesciato. Il 21enne era col padre, che ha chiesto aiuto a un conoscente dopo l'incidente.

I soccorritori hanno recuperato nella mattinata di oggi, giovedì 13 dicembre, un daino morto vicino al luogo della scomparsa. L'animale presenta un foro di proiettile sotto la coscia destra e potrebbe essere compatibile col fucile sequestrato.

Sarà tuttavia necessaria una perizia balistica per accertare se l'arma sequestrata è la stessa che ha sparato. La presunta battuta di caccia sarebbe avvenuta di notte e in una riserva naturale del parco di San Rossore interdetta all'attività venatoria.

Le ricerche sono andate avanti per tutta la giornata di oggi ma sono ancora senza esito. I vigili del fuoco di Pisa informano che le operazioni vengono sospese e riprenderanno domani mattina, sempre con il supporto del nucleo sommozzatori del comando di Livorno.

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina