Elsasport Volley, grande gara in casa ma vince l'Aglianese

volley_generica_pallone_

Partita spettacolare al PalaGiglioli ma nessun punto per l’Elsasport Volley contro la forte Volley Aglianese.

Isaia Cervigni si affida a: palleggiatrice Coppola Martina, bande Lo Fiego Flavia(cap) e Bartali Martina, centrali Petralli Alice e Bandini Viola, opposto Puccioni Emirene, libero Bagnoli Alessia .

A disposizione: Vignozzi Laura, Maulella Giulia, Lucchesi Luna, Parisi Elisa e Mazzoni Camilla. Assenti Matteuzzi Rebecca e Tani Sara,

Partita combattuta ed equilibrata fin dai primi scambi, 6/6, un leggero vantaggio, 12/10, viene mantenuto fono al 18/16, poi l'Aglianese sembra metterci qualcosa in più e si porta sul 18/21. Isaia tenta il cambio in regia, Mazzoni per Coppola ma la frazione è oramai nelle mani avversarie 20/25. Zero ad uno.

Mazzoni resta in campo anche nel secondo set. L'Aglianese prende subito il largo, 2/10, Le nostre non sembrano l'ombra di quelle del set precedente e le avversarie hanno vita facile, 9/16. Un paio di cambi, Maulella per Puccioni e Lucchesi per Lo Fiego e finalmente la squadra reagisce riportandosi a meno 4 punti, 16/20. Nuova reazione avversaria e chiusura per 18/25. Zero a due.

La terza frazione, nuovamente in campo la squadra iniziale e stavolta sono le avversarie a soffrire, 8/2, 14/8. Alle nostre in questo set riesce tutto bene, 21/11 e le avversarie non riescono mai a rientrare. 25/18 ed uno a due.

Il quarto set ricomincia con le nostre avanti e le avversarie ammutolite, 5/2. In questo momento lo “show” del Mister Pistoiese, chiama il time-out ed indirizza alla propria squadra un paio di vocaboli parecchio coloriti rimediando un cartellino giallo dall'attento direttore di gara. Tuttavia la tecnica è premiante perche la squadra ricomincia agiocare come i primi due set e ci ritroviamo sul 6/6. Anche le nostre però non stanno a guardare e ne viene fuori una frazione lottata punto su punto fino al 15/15. Poi episodi e situazioni di gioco portano avanti le ragazze di Agliana, 21/17 con le nostre nuovamente ad inseguire fino alla chiusura per 25/21. Uno a tre.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Volley

<< Indietro
torna a inizio pagina