Raccolta fondi a Mercatale: amore di Matteo Coveri Onlus si allea con la scienza per salvare piccole vite

Amore di Matteo Coveri Onlus

Il ricordo di Matteo Coveri vuole dare una speranza a chi ogni giorno combatte contro il cancro attraverso il sostegno alla ricerca oncologica infantile. “Era nei desideri di nostro figlio – dichiarano Leonardo Coveri e Daniela Bicchierai – pur trovandosi nel difficile percorso della malattia, aiutare gli amici bisognosi di terapie adeguate, l’associazione vuole realizzare questa sua volontà e aiutare la scienza a compiere passi in avanti nella diagnosi e nella cura dei tumori pediatrici”. Una delle tante iniziative, organizzate dall’associazione “Amore di Matteo Coveri Onlus”, con l’obiettivo di raccogliere fondi destinati all’attività di ricerca condotta dal Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff” dell’Università di Firenze, è stata organizzata alcuni giorni fa a Mercatale, frazione da cui proviene e dove risiede la famiglia Coveri. Un torneo di calcio, promosso dalla F.C. Mercatale Sportiva Associazione Sportiva Dilettantistica e patrocinato dall’Unione comunale del Chianti fiorentino, si è tenuto nei giorni scorsi nel campo sportivo di Mercatale per ricordare Matteo e la sua grande passione per il pallone.

Alla giornata, che ha intrecciato memoria e sport, hanno partecipato diverse squadre del settore giovanile tra cui il Galluzzo, il Belmonte, la Sancascianese e la formazione della società mercatalina, presieduta da Massimo Gori. “Il nostro obiettivo - continua il padre Leonardo Coveri che presiede l’associazione "Amore di Matteo Coveri Onlus" - è quello di destinare risorse ai progetti, curati dalla Scuola di Scienze della Salute umana dell’Università degli Studi di Firenze, per la ricerca sulla molecola Beta 3 reagente, capace di impedire la crescita e la metastasi del tumore”. Al torneo di Mercatale era presente anche l'assessore allo Sport Roberto Ciappi. Tanti gli eventi, tra momenti conviviali, iniziative sportive e spettacoli teatrali, programmati nei prossimi mesi per raccogliere fondi e realizzare il sogno di Matteo, aiutare i più bisognosi”.

Matteo Coveri, secondo di tre figli, è scomparso nel luglio 2018. Quando ha lasciato mamma Daniela, babbo Leonardo e due fratellini, aveva nove anni e mezzo e da due lottava contro il neuroblastoma. Amava il calcio e nella sua squadra del cuore ricopriva il ruolo di capitano.

Amore di Matteo torneo Mercatale

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di San Casciano Val di Pesa

<< Indietro
torna a inizio pagina