A Montemurlo il primo pub 'green' che usa solo prodotti a Km zero

pub-foto

A Montemurlo da alcune settimane è nato il primo pub del territorio aperto dalle 19.30 all’una di notte, un locale “green”, che unisce alla buona birra artigianale una cucina che privilegia prodotti vegetali e a chilometri zero. Si chiama “Parugiano” e si trova in via Montalese, 248 – angolo via Loi – a Bagnolo. Promotori dell’interessante iniziativa imprenditoriale sono tre giovani: Alessandro Gorini, 30 anni, insieme alla sorella Caterina, 28 anni, titolari del birrificio artigianale “Mastrale” di Campi Bisenzio, e  il montemurlese doc Fabio Messana, 35 anni, con il padre Pietro. Una collaborazione nata grazie a Cna Giovani Toscana che ha fatto incontrare la passione per la birra dei fratelli Gorini, con l’attenzione per eco-sostenibilità ambientale e i prodotti bio di Fabio Messana.« La nostra cucina utilizza prodotti vegetali e farine provenienti da produzioni locali e biologiche. Proponiamo pizze, panini e fritti, gustosi ma attenti all’ambiente. – spiega Fabio Messana -  Crediamo che la deupaperizzazione di risorse sia un problema globale al quale vada posto un freno, e noi, nel nostro piccolo, attraverso scelte orientate al risparmio di risorse naturali, alla scelta di produzioni locali, cerchiamo di invertire la tendenza». Anche la birra di “Mastrale” esprime gli stessi valori di sostenibilità, perché prodotta in uno stabilimento alimentato da energia prodotta da pannelli fotovoltaici; inoltre i fusti per la birra usati sono completamente riciclabili e non hanno bisogno di Co2.« La nostra birra è un presidio Slow food – sottolinea Alessandro Gorini- e chi viene al Paurigiano ha la sicurezza che ciò che mangia e che beve  è di altissima qualità». Il locale, inaugurato, a metà dicembre scorso, è stato visitato anche dal sindaco di Montemurlo, Mauro Lorenzini che ha detto:« Sono molto felice che tre giovani imprenditori abbiano scommesso su un locale che possa rappresentare un punto di aggregazione in orario serale. Montemurlo, sempre così vitale durante il giorno, di sera manca di locali, dove, ad esempio i ragazzi, si possano ritrovare per bere una buona birra e passare del tempo insieme». Anche il vice sindaco e assessore all’ambiente, Simone Calamai, ha sottolineato il valore dell’esperienza imprenditoriale : “ A Montemurlo in questi ultimi anni si sta creando un movimento importante di imprenditori sempre più attenti all’ecosostenibilità, alla qualità delle produzioni e al consumo responsabile. Una filosofia sposata in pieno dall’amministrazione comunale che ha scommesso su uno sviluppo green attraverso scelte come l’installazione di pannelli fotovoltaici e l’efficientamento energetico di scuole ed edifici pubblici».

Il pub “Parugiano” è chiuso il mercoledì. Per maggiori informazioni tel.0574 720918 oppure 3398315847

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Montemurlo

<< Indietro
torna a inizio pagina