Furgone rubato a Roma, due persone denunciate per ricettazione

omicidio sesto fiorentino

I Carabinieri della Stazione di Strada in Casentino, durante uno dei quotidiani servizi di perlustrazione mirati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio disposti dalla Compagnia di Bibbiena, hanno intercettato e controllato un furgone Iveco che, da accertamenti, è risultato rubato a Roma.

A bordo del mezzo sono stati identificati due uomini di origine rumena, incensurati: un 37enne residente in Casentino ed un 28enne residente in Romania, che sono stati segnalati alla Procura della Repubblica perché ritenuti responsabili del reato di ricettazione.

Il furgone è stato posto sotto sequestro in attesa della determinazione da parte della Autorità Giudiziaria per la relativa restituzione al legittimo proprietario.

Tutte le notizie di Bibbiena

<< Indietro
torna a inizio pagina