Lo studio degli asteroidi compiuto da due liceali trova spazio in una rivista scientifica

(foto di archivio)
(foto di archivio)

La prima reazione è stata di sorpresa; poi alla sorpresa si sono sostituiti l’ammirazione e l’orgoglio, nel vedere i nomi dei nostri studenti citati in un articolo scientifico universitario.

L’antefatto: tre studenti della 5A Liceo scientifico (Chiara Firenzani, Enrico Monti, Giulio Senesi) per adempiere all’obbligo dell’Alternanza Scuola Lavoro (ASL) hanno passato nel giugno scorso una settimana di studio presso l’Università degli Studi di Siena.

Sono stati ospiti del Dipartimento di Scienze Fisiche della Terra e dell’Ambiente, nella fattispecie, dell’osservatorio astronomico.

Sotto la supervisione del professor Alessandro Marchini hanno condotto uno studio su due asteroidi: il 7736 NIZHNIJ NOVGOROD e il (42701) 1998 MD13.

In particolare hanno effettuato una serie di osservazioni fotometriche, per determinare il periodo di rotazione delle stesse, utilizzando alcuni degli strumenti più all’avanguardia in questo campo.

Il primo asteroide è stato scoperto, la prima volta, da un gruppo di scienziati russi della città di Novgorod nel lontano 1981 e orbita intorno alla Terra con un periodo di 4.16 anni; il secondo, invece, scoperto nel giugno 1998, orbita intorno al nostro pianeta con un periodo di 4.03 anni.

La sorpresa, dunque, quando il professor Marchini ha inviato al nostro Istituto una copia della rivista Minor Planet Bullettin (numero 46-1 del gennaio 2019) nella quale compare l’articolo sui due asteroidi con specifici ringraziamenti ai nostri studenti, per il contributo che, nel loro piccolo, hanno potuto dare.

Anche noi ci associamo ai ringraziamenti del prof. Marchini, fieri dei nostri studenti e della loro intelligenza.

Fonte: Istituto 'F. Enriques' di Castelfiorentino

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina