Emma Villas rimonta con Padova, ma alla fine è ko

E’ stata una gara lunghissima quella che si è giocata al PalaEstra tra Siena e Padova. La Emma Villas ha rialzato la testa dopo avere perso i primi due set, è stata sospinta da un Yuki Ishikawa in grande condizione di forma, autore alla fine di 25 punti, e da un Jurij Gladyr superlativo dai nove metri (6 ace per lui) e non solo. Siena ha rimontato aggiudicandosi poi terzo e quarto parziale. Ma il tie break è stato vinto dalla Kioene Padova per 11-15. Mvp dell’incontro Dragan Travica.

Emma Villas Siena – Kioene Padova 2-3 (21-25, 22-25, 25-21, 25-18, 11-15)

EMMA VILLAS SIENA: Giraudo, Cortesia 7, Spadavecchia, Marouf, Giovi (L), Gladyr 13, Vedovotto, Mattei 3, Caldelli (L), Van de Voorde, Ishikawa 25, Maruotti, Hernandez 12, Savani 16. Coach: Juan Manuel Cichello. Assistente: Leonardo Castellaneta.

KIOENE PADOVA: Polo 8, Bassanello (L), Louati 19, Cottarelli, Cirovic 14, Sperandio, Volpato 13, Torres 15, Premovic 1, Travica 2, Barnes 2, Lazzaretto 1, Danani La Fuente (L). Coach: Valerio Baldovin. Assistente: Jacopo Cuttini.

Arbitri: Ubaldo Luciani, Stefano Cesare.

NOTE – Siena: percentuale in attacco: 47%; positività in ricezione: 50% (22% perfette); muri punto: 13; ace 8; errori in battuta: 19.

Padova: percentuale in attacco: 50%; positività in ricezione: 54% (25% perfette); muri punto: 16; ace 4; errori in battuta: 16:

Video Check: richiesto nel primo set da Siena sul 7-6 (decisione cambiata), da Padova sul 12-11 e dal primo arbitro sul 19-18; richiesto nel terzo set da Padova sul 23-19; richiesto nel quarto set da Padova sul 9-3; richiesto nel quinto set da Siena sull’11-14.

Spettatori: 1.380. Incasso: 8.572 euro. Durata del match: 2 ore e 9 minuti (27’, 31’, 29’, 25’, 17’).

Mvp: Travica.
 

Fonte: Emma Villas Siena - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Volley

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina