Progetto Calamita onlus, crescono i donatori per un mondo migliore

Venerdì 1 febbraio presso il Centro di Aggregazione La Calamita, si è svolto un importante momento di incontro tra i volontari dell’associazione, che collabora con la parrocchia di Santa Maria delle Vedute, per discutere dei progetti futuri, per migliorare le attività in atto e per un sincero scambio di esperienze vissute . “E’ stata una serata densa di emozioni ”- afferma uno dei volontari, “utile per staccare dalla frenesia della quotidianità e riflettere sul significato dell’essere volontario, sulla gratificazione che questo comporta e sulle responsabilità che ne conseguono”. Durante la serata è stato mostrato il bilancio del mese di dicembre 2018. Un mese foriero di numerose donazioni e attenzione da parte di tante persone che si sono lasciate affascinare dal Progetto de la Calamita onlus. Non solo persone fisiche ma anche le attività commerciali si sono messe a fianco all’associazione, per costruire un mondo migliore, partendo dalla realtà del nostro territorio. L’enoteca Terre di Toscana di Fucecchio ha devoluto parte del ricavato delle confezioni natalizie a la Calamita onlus, sensibilizzando la clientela alla mission della onlus, diffondendone i valori e gli intenti. La profumeria Beauty Star, invece, in un periodo affollato e di intenso lavoro, ha consentito ai volontari dell’associazione di incartare i pacchi regalo degli acquirenti, dando loro un opuscolo informativo a riguardo delle attività del Centro. La Calamita onlus, quindi, non si giova soltanto di iniziative direttamente collegate al sostegno e alla manutenzione del Centro come “adotta una stanza” o dei momenti di convivialità per far fronte alle spese fisse della struttura, ma di idee originali ed alternative che le permettono di farsi conoscere tra gli scettici e di diventare sempre più un punto di riferimento per i donatori assidui, oltre che di ottenere un indispensabile sostegno economico.

Fonte: La Calamita Onlus



Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina