Interventi nelle aree gioco di Figline e Incisa, investiti oltre 70mila euro

aree gioco di Figline e Incisa

Sono terminati sabato scorso alcuni degli interventi programmati su molte delle aree gioco di Figline e Incisa, in modo da prepararsi alla Primavera e renderle pienamente utilizzabili dalle famiglie con l’arrivo della bella stagione.

In particolare, sono stati sostituiti integralmente i giochi del giardino di Via Rossini a Figline, di via Rosselli a Matassino, e dei giardini di Gaville e de La Massa.

Nei giardini Dalla Chiesa a Figline, tra i più frequentati del Comune, sono stati incrementati i giochi a disposizione dei bambini puntando soprattutto sui  bambini dai 3 ai 12 anni di età, che sono i maggiori fruitori dei giardini pubblici. A questo proposito, si ricorda che l'uso improprio dei giochi da parte di fasce d’età superiori non solo comporta danni alle strutture, ma anche costi per le riparazioni o per le sostituzioni, oltre ai relativi tempi di manutenzione. In questi casi, infatti, si deve ricorrere a ditte specializzate, come nel caso di alcuni degli interventi realizzati a Incisa, nei giardini  “Fiera”, in via Scotellaro a La Massa e ai giardini di Palazzolo.

I prossimi interventi, che si concluderanno entro Aprile, riguarderanno la sostituzione completa dell’area gioco di Porcellino e la realizzazione di un’area gioco inclusiva, cioè fruibile anche da bambini con disabilità, a Barberino.

Nel frattempo i giardinieri comunali, oltre alla manutenzione di siepi e piante, stanno posizionando le pavimentazioni sotto le panchine dei giardini di via Rosselli e via Togliatti, entrambi a Matassino, di via Cavicchi e via Rossini, a Figline, e di via Buonarroti, a Barberino.

L’investimento complessivo per queste operazioni ammonta a oltre 70 mila Euro.

Fonte: Ufficio Stampa Comune Figline e Incisa Valdarno



Tutte le notizie di Figline e Incisa Vadarno

<< Indietro

torna a inizio pagina