Muore al pronto soccorso, la Asl: "Sepsi fulminante da pneumococco"

L'ospedale di Bibbiena
L'ospedale di Bibbiena

In merito al decesso di un 49enne di Pratovecchio ieri intorno alle 7.30 al pronto Soccorso di Bibbiena, la Asl diffonde una nota secondo cui la causa della morte dell'uomo sarebbe da addebitarsi a una sepsi fulminante da pneumococco.

Dagli accertamenti eseguiti si confermerebbe il "sospetto subito emerso: un'infezione batterica fulminante". L'Asl spiega che non sono previsti "interventi di profilassi tra le persone che sono state vicino al 49enne, a differenza di quanto avviene nei casi di meningococco".

L'azienda sanitaria ha espresso cordoglio per la morte dell'uomo, un commerciante e anche uno sportivo molto conosciuto in Casentino.

Tutte le notizie di Bibbiena

<< Indietro
torna a inizio pagina