Cia Toscana, Spesa in Campagna presente con uno stand a FirenzeBio

evento-firenzebio-13

Cia Toscana presente a Firenze Bio, in programma a Firenze, alla Fortezza da Basso, dal 15 al 17 marzo. Uno stand con le aziende agricole Cia, materiale informativo delle botteghe della Spesa in Campagna, dove ogni giorno della settimana, in tutta la Toscana, si possono trovare le migliori produzioni da agricoltura biologica. Le aziende presenti a Bio Firenze con Cia Toscana sono: Birrificio Agricolo La Steccaia - Rapolano Terme (Si); Soc. Agr. Tenuta di Paganico - Paganico (Gr); Az. Agr. Grappi Luchino - Pienza (Si); Az. Agr. Saltapoggio - Fiesole (Fi); Az. Agr. Dolci Giuseppina - Monteleone di Spoleto (Pg).
In Toscana sono presenti 4.494 aziende agricole biologiche fra cui 3.091 agricoltori (producono le materie prime) e 1.403 produttori e trasformatori (es. vino, confetture). Il 39,38% pari a 1.770 aziende, sono associate alla Cia Toscana, con Siena prima provincia con 538 aziende bio; Grosseto con 472, quindi Firenze a quota 225 e Arezzo con 200 aziende biologiche.
Realtà e prospettive nell'avicoltura biologica - Sabato 16 marzo (ore 9.30), si terrà a Firenze Bio il convegno di Cia Agricoltori Italiani e Anabio dal titolo “Realtà e prospettive nell'avicoltura biologica”. Il convegno sulle regole di produzione del pollame per il settore, con l’obiettivo di affrontare e superare i principali ostacoli all’allevamento dei polli da carne bio.
Il programma prenderà il via con i saluti di Filippo Legnaioli, vicepresidente Cia Toscana e di Federico Marchini, presidente Anabio-Cia. Dalle 9.40 le relazioni: “Atti delegati e attuativi in materia avicola del Reg. UE 848/2018” a cura di Angela Garofalo, responsabile settore Zootecnico Dipartimento Sviluppo Agroalimentare e Territorio Cia-Agricoltori Italiani; “Le proteine vegetali per la filiera avicola con il metodo biologico Il Progetto PROFILA” con l’intervento di Raffaele Zanoli, Università Politecnica delle Marche e “I Sistemi estensivi di allevamento del pollo biologico” di cui parlerà Cesare Castellini, Università di Perugia DSA3. Seguirà la presentazione di casi di successo come “Agroforestery” con Emma Di Filippo, Azienda Di Filippo e “Avicoltura industriale” con Massimo Fileni, FILENI Bio. Il dibattito si concluderà con l’intervento di Cristiano Fini, presidente Cia Emilia-Romagna.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina