Europei U17 in Toscana, le Azzurrine attendono Danimarca, Islanda e Slovenia

calcio_campo_generica

A meno di una settimana dall’esordio nell’Élite Round Uefa, le Azzurrine sono più che mai cariche e pronte per cercare la qualificazione alla fase finale degli Europei femminili Under 17.

Dal 21 al 27 marzo le ragazze di Nazzarena Grilli saranno infatti impegnate in Toscana - sui campi di Agliana, Pistoia e San Giuliano Terme – in un girone a quattro squadre con Danimarca, Islanda e Slovenia: la vincente del raggruppamento staccherà il pass per gli Europei, in programma a maggio in Bulgaria.

“Siamo onorate –sottolinea il tecnico Nazzarena Grilli – di disputare questo girone di qualificazione in Toscana. Ci stiamo preparando bene e le ragazze stanno lavorando con professionalità e dedizione, e questo aspetto mi dà grande fiducia per il futuro prossimo.

Nel nostro piccolo, vogliamo rafforzare quello che è il percorso di crescita del calcio femminile in Italia”.

Sulla stessa lunghezza d’onda dell’allenatrice azzurra, in quanto a consapevolezza nei propri mezzi, anche Emma Severini, la giocatrice della Fiorentina Women nativa di Pistoia, dove l’Italia disputerà la terza – e probabilmente decisiva – partita del girone contro la Danimarca: “Non temiamo nessun avversario, ma sappiamo bene che saranno tre gare estremamente difficili”.

Il capitano delle Azzurrine, Heden Corrado, non nasconde la propria personalità: “Portare la fascia al braccio mi rende orgogliosa. Giocare in Italia deve essere per noi un input in più per fare ancora meglio”.

Le Azzurrine saranno in ritiro a Tirrenia fino a martedì 19 marzo, per poi trasferirsi a Montecatini, dove sarà il loro ‘quartier generale’: “Siamo orgogliosi – racconta il vice sindaco della città termale, Ennio Rucco – di ospitare queste atlete, anche perché lo sport è un’agenzia formativa fondamentale”.

“Ringrazio la Figc per questa opportunità – è il commento di Giacomo Mangoni, sindaco di Agliana, dove l’Italia giocherà domenica 24 contro la Slovenia – La nostra città ha d’altronde una grande tradizione per quel che riguarda il calcio femminile”.
Anche il primo cittadino di San Giuliano Terme - dove l’Italia farà il suo esordio nella manifestazione giovedì 21, contro l’Islanda– Sergio Di Maio, enfatizza l’importanza del torneo, sottolineando come “l’impianto sportivo del Comune sia anche Centro Federale Territoriale.

“Sono le ragazze della Nazionale – chiosa l’assessore allo Sport del Comune di Pistoia, Gabriele Magni – a rendere ancora più grande la nostra Regione grazie alla loro presenza”.

Il programma completo della Fase Élite

Giovedì 21 marzo
Islanda vs Italia (Stadio ‘Giovanni Bui’ di San Giuliano Terme, calcio d’inizio ore 11)
Danimarca vs Slovenia (Stadio ‘Germano Bellucci’ di Agliana, ore 15)
Domenica 24 marzo
Danimarca vs Islanda (Stadio ‘Giovanni Bui’ di San Giuliano Terme, ore 11)
Italia vs Slovenia (Stadio ‘Germano Bellucci’ di Agliana, ore 15)
Mercoledì 27 marzo
Italia vs Danimarca (Stadio ‘Marcello Melani’ di Pistoia, ore 15)
Slovenia vs Islanda (Stadio ‘Giovanni Bui’ di San Giuliano Terme, ore 15)

L’elenco delle convocate

Portieri: Beatrice Beretta (Juventus), Astrid Gilardi (Fc Internazionale Milano);
Difensori: Elena Battistini (Castelvecchio), Heden Corrado (Roma), Martina Di Bari (Pink Sport), Chiara Mele (Fortitudo Mozzecane), Chiara Pucci (Bayern Monaco), Martina Zanoli (Mozzanica);
Centrocampiste: Anna Catelli (Como 2000), Gaia Distefano (Juventus), Alice Giai (Juventus), Michela Giordano (Juventus), Emma Severini (Fiorentina Women), Ludovica Silvioni (Juventus);
Attaccanti: Federica Anghileri (Mozzanica), Ilaria Alice Berti (Fc Internazionale Milano), Clara Anastasia Cancilla (Empoli Ladies), Elisa Carravetta (Fc Internazionale Milano), Serena Cortesi (Orobica Bergamo), Martina Tamburini (Jesina Femminile).

Staff – Allenatore: Nazzarena Grilli; Vice allenatore: Selena Mazzantini; Segretario: Daniela Censini; Preparatore atletico: Fabio Patteri; Preparatore dei portieri: Mattia Volpi; Match Analyst: Mirko Magistro: Medici: Alessio Rossato, Sebastiano Porcino; Fisioterapista: Matteo Cossa.

Tutte le notizie di Calcio femminile

<< Indietro
torna a inizio pagina