È morto il pittore fiorentino Luca Alinari

Luca Alinari accanto a una sua opera
Luca Alinari accanto a una sua opera

Lutto nel mondo dell'arte per la scomparsa del pittore Luca Alinari. La notizia è stata resa nota dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, che ha espresso il più profondo cordoglio a titolo personale e a nome di tutta l'Assemblea toscana. "La scomparsa di Luca Alinari mi addolora profondamente, è stato un pittore straordinario, che ha interpretato quella che definisco una vera e propria corrente artistica, il surrealismo immaginifico toscano. Intorno a lui si è creata una vera e propria scuola e le sue opere hanno arricchito le pinacoteche di tutto il mondo".

A Luca Alinari, il Consiglio regionale aveva conferito il Gonfalone d'argento, massimo riconoscimento dell'assemblea, lo scorso mese di giugno. "Il mio ricordo personale - aggiunge Giani - è al momento in cui, solo pochi mesi fa, mi aveva chiesto di recarmi a Tunisi, e ho mantenuto la mia promessa, a conclusione della sua importantissima mostra nel museo del Bardo. Mi rendevo conto dei suoi problemi di salute, ma auspicavo che il suo talento non si fermasse così presto".

"Il Consiglio regionale della Toscana - conclude il presidente dell'Assemblea - ha goduto della sua opera e della sua collaborazione in tante edizioni della Festa della Toscana fin dal momento fondativo, tante sue opere fanno parte della nostra Pinacoteca. Terremo un momento ufficiale di ricordo per questo artista che ha lasciato il segno nella cultura della nostra regione".

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina