Gemellaggio storico tra la Gaeta tra la Reale Società Canottieri Cerea e la Canottieri Limite


Formia 15 Giugno 2019, da un’idea dei Reali Canottieri Reggia di Caserta: si rema contro il tumore al seno, una lotta preventiva propiziata dalle “Donne in rosa”, che hanno saputo trasformare la loro malattia in un elemento di crescita personale e collettiva, con l'obiettivo manifesto di rompere l'isolamento e guardare al futuro. Nell'occasione l’appassionante sfida in mare fra due equipaggi master si è spostata a Gaeta tra Reale Società Canottieri Cerea (Torino 1863) e Società Canottieri Limite (Limite sull'Arno 1861), i più antichi club remieri italiani. Fra i due club, entrambi isigniti del Collare d'Oro, massima onereficenza CONI al merito sportivo, nasce un gemellaggio storico, proprio per rafforzare e portare avanti la storia del canottaggio Italiano. Tanto per rendersi conto del valore storico delle due società, il tipo di voga praticata nel canottaggio, in Italia viene definita all'inglese, proprio perchè ispirati dai canottieri inglesi alcuni barcaioli limitesi costruiscono le veloci imbarcazioni da canottaggio e danno vita alla prima società italiana. La rappresentativa limitese seguita dal prsidente Filippo Busoni è composta da Saverio Cecchi, Giacomelli Marco, Pozzolini Mario ed Enrico Cecchi con al timone Sauro Benelli. La Canottieri Limite vince al fotofinish e la storia si ripete come nel 1861 quando Limte nasce poco prima di Cerea 1863.MAC Autoadesivi - Banca Cambiano 1884 - Paci Paolo Siderurgica

Fonte: Addetto Stampa Canottieri Limite

Tutte le notizie di Canottaggio

<< Indietro
torna a inizio pagina