Didacta, premiata la Conferenza Zonale della Valdinievole

In occasione di Fiera Didacta 2019, conclusasi venerdì 11 ottobre, è stata premiata la Conferenza Zonale della Valdinievole, come best practice nella categoria dell'inclusione.

La motivazione della premiazione risiede nell'ampia gamma di attività specificamente indirizzate all'inclusione e all'ampliamento dei contesti e delle opportunità destinati agli allievi. All'interno delle macroaree “arte”, “natura” e “sport”, le attività hanno spaziato dal canto corale alla pittura, dalle attività di giardinaggio a quelle motorie e psicomotorie. Passando quindi per molteplici linguaggi e moderni strumenti quali computer e tablet, inizieranno un percorso pensato per loro e per la loro crescita al passo coi tempi. In accordo con le scuole, tutti i ragazzi potranno confrontarsi con situazioni didattico esperienziali tali da consentire una più aperta espressione delle loro attitudini e abilità, in funzione inclusiva e relazionale. Le attività si svolgeranno all'interno delle classi e anche per gruppi trasversali risultato della scomposizione delle classi coinvolte.

“Se tanto c'è da fare, va riconosciuto anche quanto abbiamo già fatto in questi anni – dichiara l'assessore Elena Sinimberghi – operando in sinergia e lavorando efficacemente in continuità. È per questo che il mio grazie va al presidente uscente Ennio Rucco, al presidente entrante Luca Baroncini, alla coordinatrice tecnica della conferenza zonale Lilia Bagnoli, al referente del Tip per la Valdinievole, Dino Cordio, e alla consigliera con delega Federica Rastelli”.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Buggiano

<< Indietro
torna a inizio pagina