Turismo, Cgil Firenze e Venezia presentano il decalogo anti "mordi e fuggi"

duomo di firenze turisti“Città d’arte nel turismo massificato: Firenze e Venezia - Un lavoro di qualità per un turismo consapevole e rispettoso”: è il titolo del convegno che si svolgerà domani giovedì 7 novembre dalle 9:30 alle 14 in Camera del Lavoro Metropolitana/Cgil Firenze, Borgo dei Greci 3, Firenze.

Secondo i dati dell'Organizzazione mondiale del turismo (Unwto - agenzia dell'Onu), Firenze e Venezia sono due delle città italiane dove maggiore è l'impatto del sovraffollamento turistico. Firenze e Venezia non hanno bisogno di attrarre nuovi turisti, ma di gestirli e diffondere al territorio circostante parte dei flussi. Firenze e Venezia hanno bisogno invece di dare risposta al lavoro povero e irregolare che colpisce il settore turistico.

La Cgil di Venezia e la Cgil di Firenze su questi temi hanno deciso di aprire un confronto e di “proporre all'attenzione pubblica una serie di proposte per migliorare le condizioni di lavoro e di vita delle nostre città”. Le due Camere del lavoro hanno stilato un decalogo per interventi mirati che possano essere oggetto di un tavolo di confronto con amministrazioni e categorie sul turismo, tavolo che deve avere l'ambizione di risolvere le grandi questioni in campo. Il decalogo sarà presentato durante il convegno, così come alcune proposte della Cgil fiorentina al Comune per regolamentare il turismo contro il mordi e fuggi e per migliorare le condizioni di lavoro e di vita delle nostre città.

IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO

- Saluti: Paola Galgani, Segretaria Generale Camera del Lavoro di Firenze, e Ugo Agiollo, Segretario Generale Camera del Lavoro di Venezia

- Coordina: Marzio Fatucchi, giornalista Corriere Fiorentino

- Interventi:

Gianluca Lacoppola – Segretario Camera del Lavoro di Firenze

Massimo Lensi – Progetto Firenze

Monica Zambon – Segretaria Camera del Lavoro di Venezia

Clet – Artista (saranno proiettate alcune sue opere)

Monica Meriggioli – RSA Filcams CGIL

Cristina Di Giorgio – Guida turistica Nidil CGIL

Maurizio Magi – Filcams CGIL Firenze

Laura Grandi – Segretaria Generale Sunia Firenze e Toscana

Cecilia Del Re – Assessora Urbanistica Ambiente Turismo Comune di Firenze

- Conclude: Vincenzo Colla – Vice Segretario Generale CGIL

firenze e venezia

Fonte: CGIL Toscana - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina