Fidapa Empoli: riconoscimenti a Claudio De Felice, Elena Meli e a Empulita

Targa a Claudio De Felice

La sezione empolese di FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) BPW Italy, presieduta da Maria Antonietta Cruciata, ha festeggiato l’apertura dell’anno sociale 2019-2020 con una serie di riconoscimenti al merito.

Nel corso del convegno “Le bambine dagli occhi belli”, tenutosi a Villa Sonnino, sono stati premiati il professor Claudio De Felice, neonatologo e ricercatore dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese per i suoi studi sulla Sindrome di Rett (una patologia progressiva dello sviluppo neurologico che colpisce quasi esclusivamente le bambine) e la giornalista medico-scientifica del “Corriere della Sera” Elena Meli. Nell’occasione sono stati consegnati attestati di riconoscimento alle ideatrici di Empulita Sara Biondi, Giada Benedetti, Lucia Spinelli e Corinna Romagnoli, per lo spirito di iniziativa, l’impegno profuso e il prezioso supporto alla cura dell’ambiente e della salute pubblica.

“Abbiamo voluto dare un segno tangibile della nostra gratitudine e del nostro fattivo sostegno a coloro che ogni giorno con i loro studi e il loro esempio contribuiscono al progresso medico-scientifico, a una corretta divulgazione e alla salvaguardia dell’ambiente - ha commentato la presidente Maria Antonietta Cruciata -. Il senso di una comunità in evoluzione risiede nella sua capacità di fare rete e di fare emergere quanto di positivo esiste attorno a noi perché sia di buon esempio e incoraggi a esprimere le migliori energie. Le giovani studentesse di Empulita hanno avuto una grande intuizione resa forte dalla loro amicizia. Tutti loro ci insegnano che la somma delle scelte che facciamo determina il nostro cammino”.

All’evento hanno preso parte, fra gli altri, l’assessore del Comune di San Miniato che ha ospitato l’iniziativa, Giulia Profeti, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Empoli Daniele Riva, la presidente del Distretto Centro di FIDAPA BPW Italy Sandra Boldrini, l’attore Andrea Giuntini e rappresentanti dell’associazionismo del territorio, partner di progetti in fase di ideazione per la parità di genere, lo sviluppo dell’imprenditoria femminile, la promozione della creatività delle donne in ambito sociale, economico e culturale.

Fonte: Fidapa Empoli

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina