Fatto brillare l'ordigno della seconda guerra mondiale trovato nell'Ombrone

foto di archivio

È stato fatto brillare l'ordigno risalente alla Seconda guerra mondiale ritrovato sul greto del fiume Ombrone il 12 dicembre, al confine tra i Comuni di Civitella e Cinigiano, da un gruppo di canoisti. Per completare le operazioni sono state evacuate 380 persone in un raggio di 1800 metri. Gli artificieri di Piacenza già da stamani avevano messo in sicurezza l'ordigno e trasportato in un terreno dove è stata preparata una buca per far detonare l'ordigno.

Tutte le notizie di Cinigiano

<< Indietro
torna a inizio pagina