Coronavirus, la Provincia di Pistoia diventa zona rossa

Tutti i comuni saranno in zona rossa fino al 7 marzo


La Provincia di Pistoia sarà in zona rossa. Dalle 00.00 di sabato 27 febbraio a domenica 7 marzo tutti i comuni del Pistoiese cambieranno colore: la decisione è arrivata al termine di una videoconferenza col presidente Eugenio Giani. La zona è infatti una delle più colpite dal Coronavirus in questo periodo.

Con la zona rossa è prevista la didattica a distanza per superiori, seconda e terza media. Materne, elementari e prima media restano in presenza. Chiuse alcune tipologie di negozi. Gli spostamenti sono limitati anche all’interno del Comune. Ci si può spostare solo per motivi di lavoro, necessità o salute.

Il provvedimento riguarda dunque i comuni di Pistoia, Abetone Cutigliano, Agliana, Buggiano, Chiesina Uzzanese, Lamporecchio, Larciano, Marliana, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montale, Montecatini Terme, Pescia, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese, Quarrata, Sambuca Pistoiese, San Marcello Piteglio, Serravalle Pistoiese e Uzzano.

Alessandro Tomasi, sindaco di Pistoia, ha scritto: "Lo abbiamo sempre detto: i provvedimenti presi a livello di singoli territori, i provvedimenti “spot”, sono poco efficaci. Il dato provinciale è alto rispetto a quello della media regionale. Da qui l'estensione della zona rossa a livello di provincia. Sarà firmata un'ordinanza regionale con durata fino a domenica 7 marzo. Da ormai un anno continuiamo a rispettare le regole. C'è chi preferisce puntare i riflettori su casi isolati di assembramenti e cattivi comportamenti. Io preferisco continuare a dire che c'è soprattutto una maggioranza che rispetta ogni regola, con enormi sacrifici, da un anno. Dobbiamo continuare a mettere in atto tutti i comportamenti utili per contrastare questo virus. Intanto continuano anche con i controlli che verranno intensificati nel fine settimana, come chiesto al Prefetto".

"Al termine di una videoconferenza con il presidente della giunta regionale Eugenio Giani, il sindaco facente funzioni di Pescia Guja Guidi comunica che, dalle 00.00 di sabato 27 febbraio al 7 marzo il territorio comunale di Pescia, al pari di tutta la provincia, passa in zona rossa, con tutte le conseguenze che questa situazione comporta" dicono in un comunicato ufficiale da Pescia.



Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

torna a inizio pagina