Un pezzettino di Toscana all'Europeo: tagliato in extremis il montopolese Mancini

Mancini ai tempi dell'Atalanta durante un incontro col sindaco Capecchi

Sono stati diramati i convocati dell'Italia per l'Europeo che si svolgerà tra pochi giorni. Se si sposta lo sguardo sui toscani, fa scalpore l'assenza di Gianluca Mancini. Il difensore originario di Montopoli in Val d'Arno milita nella Roma ed è stato tagliato all'ultimo momento dal commissario tecnico Roberto Mancini.

La Roma non ha fatto una stagione memorabile ma Mancini è stato uno dei calciatori più in vista tra i giallorossi. Presenza fissa anche tra le convocazioni in azzurro, il montopolese tornerà a casa per le vacanze e tiferà l'Italia da spettatore.

C'è comunque un piccolo pezzo di Toscana tra i convocati. Troviamo il livornese della Juventus Giorgio Chiellini tra i difensori; assieme a lui in quel reparto Giovanni Di Lorenzo del Napoli, nato e cresciuto in provincia di Lucca. In attacco ecco il carrarese Federico Bernardeschi della Juve e il suo compagno bianconero Federico Chiesa, nato in Liguria ma cresciuto nel Fiorentino.



Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina