Circolo Agorà di Pisa, Galletti (M5S): "Importante realtà socioculturale che rischia di scomparire"

Irene Galletti

“Nei giorni scorsi ho fatto visita al Circolo Agorà di Pisa per portare la mia solidarietà a questa preziosa realtà culturale, che rischia di scomparire a causa di un mancato accordo con chi detiene la proprietà del’immobile in cui risiede l’associazione.”

“Da oltre un quarto di secolo - scrive Galletti - il Circolo Agorà di Pisa propone un’offerta di iniziative sociali e formative di indubbio valore, gratuitamente o a prezzi popolari, diventando nel tempo un importante punto riferimento anche per altre città toscane. Questo patrimonio di cultura ed esperienze oggi rischia di svanire per sempre a causa di un accordo che non trova la quadra, e che mi auguro venga sollecitato e trovato, anche con l’intermediazione delle istituzioni. Da parte nostra, ci siamo attivati subito per la ricerca di altri locali idonei a ospitare le attività del circolo e la loro ricchissima biblioteca, ma chi come me ha vissuto e vive la città di Pisa sa che la storicità e centralità di quella sede ha un valore insostituibile. Per questo oggi sottoscrivo l’appello in difesa del Circolo, che è un pezzo di storia sociale e culturale pisana”.

Così la Presidente del Gruppo consiliare regionale del Movimento 5 stelle, Irene Galletti, a margine della visita al Circolo Agorà di Pisa.



Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

torna a inizio pagina