Asta di bici usate alla Ciclofficina empolese, l'occasione per fare affari

Una delle bici all'asta per la Ciclofficina empolese (foto dal sito ufficiale)

Torna l'asta popolare delle biciclette riciclate alla Ciclofficina empolese ai vecchi macelli. Sabato 30 ottobre alle 11, in via Rozzalupi 57 a Empoli, ritorna il momento giusto per accaparrarsi una simpatica bicicletta per pochi euro? Ecco l’occasione giusta.

La base d’asta irrisoria e i rilanci bloccati a due euro servono solo a definire un criterio di assegnazione. L’obiettivo, spiegano i volontari, è dare una nuova vita a vecchie biciclette strappate alla discarica, secondo il principio ecologista del riuso, e offrire a ciascuno di noi una scusa in meno per usare l’automobile. Le offerte raccolte dall’associazione servono, come quelle del tesseramento annuale, a mantenere in funzione l’officina, un bene di tutti.

Sono ben 9 le biciclette disponibili a questa tornata autunnale, e sono di tutti i tipi: uomo, donna, mountain bike, pieghevoli. Sono vecchiotte, con qualche acciacco, ma funzionanti. Ci sono infine alcune bici per bambini e ragazzi che, come sempre, regaliamo a chi ne ha bisogno.



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina