Empoli-Fiorentina, giornalista molestata da tifoso all'uscita del Castellani

(foto gonews.it)

Un episodio gravissimo, una molestia nei confronti della giornalista di Toscana Tv Greta Beccaglia è avvenuta in diretta al termine della partita Empoli-Fiorentina, proprio nei giorni in cui l’attenzione è massima sul contrasto alla violenza nei confronti delle donne.

La molestia è avvenuta quando la giornalista stava intervistando i tifosi viola in uscita dallo stadio. Un uomo le si è avvicinato alle spalle e le ha toccato il fondoschiena.

"Chi era in studio, invece di condannare il gesto e il molestatore, ha invitato la collega a 'non prendersela'. Verso di lei non è stata sentita nessuna parola di solidarietà da parte del conduttore" ha dichiarato l'Ordine dei giornalisti della Toscana, che condanna quanto accaduto ed esprime piena solidarietà alla giornalista.

Greta Beccaglia è stata subito chiamata dal presidente dell’Ordine dei giornalisti della Toscana, Giampaolo Marchini.

L’Ordine ribadisce che è giunto il momento di smetterla di minimizzare e ricorda che la violenza contro le donne è prima di tutto un problema culturale e sociale.

La redazione di Gonews.it si unisce nell'esprimere la propria solidarietà alla giornalista.



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina