Secondo appuntamento con la prosa a Empoli: Monica Guerritore al Teatro Excelsior

Sul palco dell'Excelsior giovedì 20 gennaio in scena "L'anima buona di Sezuan". Il programma fino a marzo 2022


Secondo appuntamento della stagione di prosa, promossa dal Comune di Empoli e dalla Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, con la direzione artistica della compagnia teatrale empolese Giallo Mare Minimal Teatro insieme a Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Giovedì 20 gennaio alle 21 al Teatro Excelsior in via Ridolfi in scena Monica Guerritore strepitosa interprete e regista di L’anima buona di Sezuan di Bertold Brecht, traduzione e adattamento di Roberto Menin, con Matteo Cirillo, Alessandro Di Somma, Vincenzo Gambino, Nicolò Giacalone, Francesco Godina, Diego Migeni e Lucilla Mininno.

Una storia epocale che si svolge nella capitale della provincia cinese del Sezuan dove giungono tre dèi alla ricerca di qualche anima buona e ne trovano solo una nella prostituta Shen Te, che accorda loro ricovero per la notte. Il compenso per tale atto di bontà sono mille dollari d’argento, ossia, per Shen Te, la possibilità di vivere bene. Ma il compenso è accompagnato dal comandamento di continuare a praticare la bontà.

Il programma fino a marzo 2022

Il programma della stagione prosegue lunedì 31 gennaio con Cosa nostra spiegata ai bambini una nuova produzione firmata da Stefano Massini con Ottavia Piccolo, nei panni di Elda Pucci, la prima donna Sindaco di Palermo.

Giovedì 17 febbraio torna a Empoli Silvio Orlando protagonista de La vita davanti a sé, tratto dal testo “La Vie Devant a soi” di Romain Gary, musiche originali di Mario Tronco, regia di Leo Muscato, produzione Cardellino.

Martedì 1 marzo Lello Arena mette in scena Parenti serpenti con Giorgia Trasselli e con Raffaele Ausiello, Marika De Chiara, Andrea de Goyzueta, Carla Ferraro, Serena Pisa, Fabrizio Vona, regia Luciano Melchionna, produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro in collaborazione con Bon Voyage Produzioni.

Il cartellone si chiude martedì 29 marzo con Ugo Pagliai e Paola Gasmannche recitano in Una canzone d’amore Da William Shakespeare con Enrico Castellani, Valeria Raimondi, Francesco Scimemi e Luca Scotton, produzione Teatro Stabile di Bolzano/Teatro Stabile del Veneto/Estate Teatrale Veronese.


Gli spettacoli avranno inizio alle 21.00

I prezzi dei biglietti sono rimasti invariati: biglietto intero € 21 - ridotto € 18; ridotto punti Coop € 10.

Le riduzioni sono previste per over 65, possessori di Carta giovani, per gruppi organizzati di oltre 15 persone e per portatori di handicap o invalidità riconosciute, opportunamente documentate; possessori Carta dello Spettatore FTS.

Confermate le iniziative di promozione: Carta dello Spettatore FTS, che offre vantaggi come il biglietto ridotto in tutti i teatri del circuito, eccetto quello in cui viene sottoscritta; Biglietto futuro a 8 euro per under 35; Carta studente della Toscana, biglietto a 8 euro per gli studenti universitari in possesso della carta; Buon compleanno a teatro, che regala il biglietto nel giorno del compleanno; Biglietto sospeso, che consente di offrire uno spettacolo a chi vive un momento di difficoltà; Diventa storyteller, per pubblicare le proprie recensioni e commenti alla serata sul sito toscanaspettacolo.it.

I biglietti per i singoli spettacoli saranno disponibili il giorno dello spettacolo dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00, presso il Minimal Teatro di Empoli (via P. Veronese, 10) telefono 0571 / 81629 – 83758.

In ottemperanza a quanto stabilito dal decreto legge del 24/12/2021, queste le norme vigenti in materia di Covid-19 per l’accesso a teatro:

- per gli over 12 anni l’accesso sarà consentito solo dietro presentazione di green pass rafforzato;

- non saranno ammesse mascherine chirurgiche e di comunità, SOLO FFP2.

L’obbligo di FFP2 è stabilito per gli over 6 anni.

Chi non fosse in possesso di Green pass rafforzato o di mascherina FFP2 non potrà accedere a teatro.

Per informazioni ci si può rivolgere al comune di Empoli servizio cultura giovani e sport, telefono 0571 / 757729 – 757625 e-mail cultura@comune.empoli.fi.it; Giallo Mare Minimal Teatro, telefono 0571 / 81629 – 83758, info@giallomare.it-biglietteria@giallomare.it.

Fonte: Giallo Mare Minimal Teatro - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina