"Second life: tutto torna", arte e riciclo in mostra a Prato

Domani, mercoledì 9 febbraio sarà inaugurata presso la sede di Officina Giovani a Prato la seconda tappa della mostra "Second life: Tutto torna" realizzata da Alia Servizi Ambientali SpA per valorizzare la creatività di giovani artisti attraverso la realizzazione di opere con un messaggio di attenzione verso la sostenibilità ambientale, il riciclo e il recupero di materia.

Nella sede di P.zza dei Macelli, n.4, saranno esposte tutte le 30 opere selezionate tra le circa cento candidate, oltre alle 3 opere vincitrici e le 3 menzioni speciali.

L’inaugurazione avrà luogo alle ore 12.00 presso la sede di Officina Giovani, alla presenza del Sindaco di Prato, Matteo Biffoni, dell’assessore alla Cultura, Simone Mangani, Direttore del Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, Stefano Collicelli Cagol, del Direttore generale della Evolve Marie Tecnimont Foundation, Ilaria Catastini, del Presidente di Alia Servizi Ambientali SpA, Nicola Ciolini, e del Direttore Relazioni Esterne, Comunicazione e Sostenibilità, Giuseppe Meduri.

Il percorso espositivo - realizzato con il patrocinio istituzionale di Regione Toscana, Comune di Firenze, Comune di Prato, Comune di Pistoia, Comune di Peccioli, Conferenza Nazionale Presidenti Accademie di Belle Arti – sarà aperto al pubblico dal 9 al 27 febbraio con ingresso gratuito dal lunedì al venerdì 15:00 – 23:00, sabato e domenica 15:00 – 19:00.

Sono partner del progetto: Maggio Musicale Fiorentino, Palazzo Strozzi, MAD Murate art district, Centro Pecci, Pistoia Musei, Officina Giovani, Evolve Marie Tecnimont Foundation, Fondazione CR Firenze, Belvedere Spa, Revet e Scapigliato.

Fonte: Alia Servizi Ambientali S.p.A.



Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina