Roberto Giudici vince la prima tappa del Campionato italiano di balestra storica

Roberto Giudici della società Montaperti 1260 Siena si è aggiudicato, per gli uomini, la prima delle tappe del Campionato italiano di tiro con la balestra storica promosso dalla FIGeST, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, e ospitato dall’Asd Manipolo Mercenario Valtiberino di Città di Castello.

Tra le donne la giornata d’apertura del Campionato ha visto primeggiare Michela Colombo della società Montaperti Siena. Nel tiro al corniolo, infine, primo posto per Massimo Conti sempre della società Montaperti Siena. Ben 40 gli atleti iscritti per un appuntamento che ha segnato la ripartenza dopo l’emergenza Covid-19. Il confronto, per loro, è avvenuto su distanze da 12 a 18 metri, oltre al corniolo, con un unico dardo per tiratore.

Per la gara mista maschile secondo posto a Giuliano Burattini dei Balestrieri Orvieto a pari merito con il senese Mauro Paolucci. Terzo posto per Luca Brugnoli del Manipolo Mercenario Valtiberino che giocava in casa nell’impianto di località Piosina.

Tra le donne argento per la senese Donatella Lorenzetti e bronzo per Maria Luisa Martinelli di Città di Castello e portacolori della compagine di casa del Manipolo Mercenario Valtiberino.

Nella categoria corniolo secondo posto per Augusto Padoin di Orvieto e terzo per Donella Bernini della società Montaperti Siena. La giornata si è conclusa, come tradizione vuole, a tavola dove i rivali sul campo hanno rinnovato l’amicizia nella vita.

Il Campionato italiano di tiro con la balestra storica 2022 pro seguirà il 12 giugno a Genova. Le altre tappe della lunga sfida saranno: 26 giugno a Casetta Monteaperti (Siena), 10 luglio a Bagni di Lucca (Lucca), 24 luglio a Orvieto (Terni), il 28 agosto a Casetta Monteaperti (Siena), l’11 settembre a Lucca, il 2 ottobre a Genova. La finalissima è attesa di nuovo a Città di Castello il 30 ottobre.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina