Siena ospita due amichevoli dell'Italvolley femminile

Siena abbraccia il volley femminile e la Nazionale. La città del Palio ospiterà infatti il 20 e il 23 maggio due amichevoli della squadra azzurra Campione d’Europa per due eventi di grande spessore sportivo. Croazia e Bulgaria saranno le formazioni che sfideranno la squadra di Mazzanti al Palaestra nell’ambito delle quattro amichevoli in programma in Toscana.

Le dichiarazioni. “Due grandi eventi – sottolinea il sindaco di Siena Luigi De Mossi – per la nostra comunità. Siena è ancora una volta al centro del panorama sportivo nazionale. Sono convinto che il pubblico saprà omaggiare le campionesse d’Europa e sostenerle in queste due amichevoli di grande prestigio. E’ un nuovo segnale di quanto Siena sia attrattiva per eventi sportivi di livello”. “Il Palaestra – spiega l’assessore allo sport del Comune di Siena Paolo Benini – che da poco tempo è passato sotto la gestione dell’amministrazione comunale, si candida a essere punto di riferimento nazionale per eventi sportivi di questo genere e livello. L’intenzione di questa amministrazione è ospitare, anche in altri impianti in ristrutturazione come il campo scuola ‘Renzo Corsi’, manifestazioni che attirino anche un numero importante di spettatori: il turismo sportivo, come dimostrano manifestazioni come ‘Strade Bianche’ o ‘Eroica’, tanto per citarne due, è linfa vitale per i nostri territori e ben si concilia con essi”.

Il saluto del presidente federale Giuseppe Manfredi. “Sono molto felice di presentare queste amichevoli della Nazionale Italiana Femminile che si giocheranno il 20 e 23 maggio a Siena. Insieme alle partite di Firenze si tratterà delle prime uscite della nostra nazionale dopo la conquista del titolo di Campionesse d’Europa. Sono convinto che il meraviglioso pubblico della pallavolo riempirà il PalaEstra e farà sentire alle nostre ragazze tutto il proprio affetto. Poter avere nuovamente i nostri tifosi sugli spalti è qualcosa di meraviglioso, c’è tanta voglia di riabbracciare le nostre nazionali, dopo lo stop forzato a causa della pandemia. Nonostante siamo a inizio stagione, le gare contro Croazia e Bulgaria saranno un test importante per Mazzanti e le sue ragazze, soprattutto considerando che sono in programma a pochi giorni dall’inizio della Volleyball Nations League. Voglio ringraziare il Comune di Siena per l’accoglienza riservata alla Federazione Italiana Pallavolo, con la speranza che questo segni l’inizio di una proficua collaborazione. Un sincero grazie va anche al Comitato Regionale Toscana, a quello Territoriale Etruria e a tutte le persone che stanno mettendo impegno e passione per organizzare al meglio questi eventi”.

 

Fonte: Comune di Siena - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Volley

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina