Rugby, CUS Siena torna a vincere sul campo di Jesi

La sfida con il Rugby Jesi 70 è sempre molto ostica per tutte le formazioni del Campionato Nazionale di Serie B. I Marchigiani sono una squadra sempre molto combattiva e dotata di ottime individualità ed in casa loro è particolarmente difficile imporsi sui bianconverdi.

Nella stagione dei record per i bianconeri all’accoppiata Romei - Pucci, con il sempre presente sostegno della preparatrice atletica Calzeroni, è riuscita anche questa impresa!

I senesi sono arrivati al campo Jesino sulla spinta dell’entusiasmo della vittoria dei Ghibellini Under 19 nel Torneo degli Appennini; una bella vittoria a Colorno contro i parietà sconfitti per 23-17 che ha portato un bellissimo sorriso in casa cussina. Alcuni dei Ghibellini hanno infatti vestito la maglia dei seniores del Banca Centro CUS Siena debuttando nel Campionato di Serie B ed il legame con i Seniores degli Under 19 senesi è fortissimo.

I senesi sono andati subito in vantaggio grazie a José Bartalini su un assist di Belardi al 4° minuto, Tommaso Bartolomucci ha poi raddoppiato portando il punteggio sullo 0-14 al 13°.
Jesi ha provato a reagire ma è sempre stato il Banca Centro CUS Siena ad avere il controllo della partita che con Comandi ha raggiunto il bonus offensivo già a fine primo tempo, due mete in fotocopia per il 26-0 con cui le due formazioni sono andati al riposo.

Dopo l’intervallo i padroni di casa sono andati in meta al 3’ sfruttando un errore senese riavvicinandosi sul 26-5. Sarà però la sola marcatura biancoverde, mentre per i cussini sono andati in meta Belardi, bravissimo a partire dai 22 metri senesi e fare tutto da solo, e Faleri, che dopo una bella azione personale ha schiacciato in meta la palla del definito 36-5.

Una vittoria netta che ricalca il punteggio dell’andata quando a Siena i marchigiani non andarono oltre il 38-3, una bellissima partita che entrambe le squadre hanno onorato per 80 minuti nonostante il meteo estivo, i 30 gradi ed il sole a picco sul campo.

A fine partita, dopo il consueto saluto e la Verbena cantata con grande emozione, Alessandro Pucci ha salutato per la stagione in corso i suoi ragazzi visto che nel prossimo weekend convolerà a nozze con la sua Flavia e risulterà… assente giustificato. Alla sua dichiarazione è seguito un bellissimo momento con i ragazzi che hanno circondato “Puccio” uno degli autori della stagione dei miracoli del Banca Centro CUS Siena.

Un’annata difficilissima in cui le positività hanno pesato moltissimo sul campionato senese ma che si conclude con una serie di risultati sorprendenti per i bianconeri grazie ad uno spirito di squadra sviluppato dal gruppo senese Romei, Pucci, Calzeroni, Perna e Vivarelli che hanno permesso di superare ogni avversità raggiungendo il record di punti senese in serie B.

Domenica prossima appuntamento al Sabbione con il Rugby Livorno 1931, ultimo della stagione, con l’augurio che nelle settimane successive arrivi qualche buona notizia sul fronte del campo, onestamente non più idoneo ad un utilizzo da parte delle formazioni senese che dimostrano domenica dopo domenica tutto il loro valore in campo.
La società senese ci tiene a ringraziare tutti i tesserati, le famiglie, i tecnici, i dirigenti ed i tifosi per l’impegno messo

fino ad oggi per portare avanti l’attività in una stagione così difficile affrontata senza nessuno spazio al chiuso per ospitare l’attività sociale alla base di ogni squadra di rugby.

La formazione: Finnigan Kilby, Belardi, Capresi, Bartolomucci T, Bartalini, Bartolomucci F, Busetto, Baruffaldi, Palagi, Faleri, Carmignani (Cap), Mencarelli, Pezzuoli, Comandi (Ciop), Pacenti.
A disposizione, entrati nel corso della partita: Ancilli, Tanzini, Amarabom, Brocci, Sanniti, Trefoloni Sampieri.
Allenatori: Romei, Pucci. Prep. Atl: Calzeroni, Fisioterapista: Vivarelli, Accompagnatore: SIghe Signorini.
In tribuna: Bani, Pacenti, Gembal, Bartolomucci R, Cavaglioni, Sampieri L, Finetti, Mussato e Chicco.
Serie B (girone 2), risultati penultimo turno: Livorno 1931- Giacobazzi Modena 38-14 (5-0) Jesi 70- Banca Centro Cus Siena 5-36 (0-5) , Highlanders Formigine - Lions Amaranto 10-26 (0-5), Florentia- Rugby Roma OC 17-24 (0-5) Riposano: Parma RFC, Imola.

Classifica: Rugby Parma 70, Livorno 67, Florentia 60, Rugby Roma 57, Modena 42, Lions Amaranto 45, Banca Centro Cus Siena 35, Highlanders Formigine 19, Jesi 8, Imola 5.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

torna a inizio pagina