La Compagnia di Babbo Natale sostiene gli anziani soli e in difficoltà di Firenze

"Aiutare chi ha bisogno è il nostro primo passo di ogni giorno". Con questo intento, che anima tutte le iniziative della Compagnia di Babbo Natale, è stato possibile realizzare un nuovo progetto sociale.

La Compagnia di Babbo Natale, infatti, ha consegnato 100 assegni da 250 euro l'uno a Sara Funaro, assessora al Welfare del Comune di Firenze e a Riccardo Bonechi, direttore Caritas Firenze.

Sono assegni intestati ad anziani del capoluogo toscano i cui nominativi sono stati forniti da Caritas ed Assessorato al Welfare secondo le liste certificate degli anziani che vivono soli ed hanno bisogno di aiuto.

La somma raccolta servirà come supporto per il pagamento delle utenze domestiche.

La nuova tappa del cuore, in ordine cronologico, segue le precedenti, realizzate e rivolte, in particolare, alle popolazioni dei Paesi colpiti dalla guerra.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina