Bonus Utenze, a 1160 famiglie pisane 250 euro per le bollette

Pubblicata nei giorni scorsi la graduatoria definitiva relativa al "Bonus Utenze 2022" che prevede un supporto per le famiglie con reddito ISEE di importo pari o inferiore a 25mila euro, attraverso il riconoscimento di un contributo una tantum per il pagamento delle utenze di luce e gas relative al 2022. Il Comune di Pisa ha destinato alla misura 200mila euro di risorse proprie. Altri 90mila euro saranno messi a disposizione grazie ad una donazione della Fondazione Pisa, per un totale di 290mila euro.

In totale sono 1281 le domande pervenute. Di queste, 800 sono già state finanziate con un contributo pari a 250 euro a famiglia. Con gli ulteriori 90mila euro messi a disposizione dalla Fondazione Pisa il Comune, scorrendo la graduatoria, sarà in grado di soddisfare altre 360 richieste. In tutto saranno quindi 1160 le famiglie che accederanno all’agevolazione.

Tra i requisiti che erano previsti per accedere al contributo: essere residenti nel Comune di Pisa; essere intestatari di una utenza o essere iscritto nel nucleo familiare dell’intestatario dell’utenza; aver provveduto oppure provvedere, entro l’anno, al pagamento delle utenze; avere un ISEE di importo pari o inferiore a 25mila euro.

Il bando, con i relativi documenti, e la graduatoria definitiva sono consultabili sul sito istituzionale del Comune di Pisa a questo link: https://www.comune.pisa.it/it/ufficio/bonus-utenze-luce-e-gas-2022.

Lo scorso anno erano state circa mille le famiglie che avevano beneficiato del Bonus Utenze 2021, per un contributo medio di 200 euro a nucleo familiare.

Fonte: Comune di Pisa - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina