Alzheimer Fest, appuntamenti e visite speciali nei musei civici fiorentini

Museo Novecento, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Stefano Bardini e MAD Murate Art District, sono questi i tre luoghi al centro dell’offerta a cura di MUS.E nell’ambito di Alzheimer Fest 2022, il festival che si svolge in tutta la Toscana dal 9 all’11 settembre ed è organizzato con la collaborazione e il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze, Istituto degli Innocenti e con il partenariato di MTA - Musei Toscani per l'Alzheimer, Aima Firenze, Fondazione Caritas, Anci Toscana,  Misericordia di Firenze.

Il 9 settembre alle 15 spazio a Noi del Novecento, incontro al Museo Novecento per anziani con Alzheimer e decadimento cognitivo con relativi caregivers. Il Museo Novecento, con la sua collezione permanente, offre una ricca selezione di opere vicine al percorso biografico degli anziani, che vedono il Novecento come il “loro” secolo. In occasione dell'Alzheimer Fest 2022 verrà proposta l'esplorazione di alcune opere significative che potranno dar vita ad un racconto collettivo originale scaturito dalle emozioni e dalla fantasia che l'arte sa mirabilmente risvegliare.

Sabato 10 settembre alle 10 ci si sposta a Palazzo Vecchio, da secoli cuore pulsante della vita cittadina, con le sue sale riccamente affrescate testimoni della grandezza della storia fiorentina. Si intitola Un palazzo mille storie l’attività che inviterà gli anziani partecipanti (massimo 16 inclusi i caregivers) a immergersi nei fasti della corte medicea esplorando una delle sale monumentali e consentendo di immaginare o riscrivere, con un po' di fantasia, una delle tante storie che il Palazzo custodisce. Sempre sabato 10 alle ore 15, appuntamento al Museo Stefano Bardini con Materia Viva, visita durante la quale i partecipanti saranno invitati a scoprire questo museo speciale per poi esplorare insieme un’opera: la materia dell’arte rivivrà grazie ad una narrazione condivisa che nascerà dalle loro osservazioni e dalle loro esperienze.

Infine, domenica 10 alle 11, i partecipanti al festival con i loro accompagnatori saranno invitati a prendere parte all’attività Voci fANTAstiche a cura di Benedetta Manfriani, al MAD Murate Art District. Un incontro che consentirà ai partecipanti di conoscere l’artista Benedetta Manfriani e di sperimentare con lei per dare vita – in modo giocoso - a un momento d’arte condiviso, dove suono e movimento saranno i protagonisti.

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina