Lineapelle a Rho: vetrina importante per il Cuoio Toscano

 

La Zona del Cuoio è in fermento per uno degli eventi più importanti della conceria: Lineapelle.

Un evento fieristico che segna il ritorno alla piena normalità. Un salone che taglia il nastro della centesima edizione dimostrando, una volta di più, di rappresentare il punto d’incontro commerciale e stilistico di riferimento per la filiera internazionale della moda, del lusso, del design.

A Fieramilano Rho, da martedì 20 a giovedì 22, Lineapelle apre le porte a 1.134 espositori (erano 960 quelli dell’edizione di febbraio 2022) provenienti da 40 nazioni, sotto il segno dello slogan BACK TO THE NEXT. Non un ritorno al passato, dunque, ma la celebrazione di una visione progettuale futuribile che, in questa edizione, si arricchisce di un ampio e trasversale programma di attività di approfondimento e promozione e che si svolgerà in parziale concomitanza con Micam, Mipel, TheOne e in contemporanea con la fiera della tecnologia Simac Tanning Tech: eventi accomunati dal progetto #finallytogether.

574 concerie, 368 produttori di accessori e componenti, 138 di tessuti e sintetici, 9 chimici e 45 espositori di altre attività condivideranno tre giorni di trattative e confronto che cadono all’interno di una fase congiunturale dominata da profonde incertezze e preoccupazioni dovute all’emergenza energetica che sta facendo lievitare in modo esponenziale e incontrollato qualsiasi voce di costo aziendale.

THE BEAUTY OF THE ITALIAN TANNING INDUSTRY

LINEAPELLE 100 sarà teatro (presso il Padiglione 11) di un progetto espositivo organizzato e promosso da UNIC – Concerie Italiane dal titolo THE BEAUTY OF THE ITALIAN TANNING INDUSTRY: Heritage, Science and Design. Il suo obiettivo è quello di comunicare la “bellezza” di un modello produttivo che somma in sé artigianalità e scienza, green power, tecnologia e creatività: quello dell’industria conciaria italiana. La mostra si avvale del supporto scientifico di SSIP (Stazione Sperimentale per l’industria delle pelli e delle materie concianti).

MONDI POSSIBILI E METAVERSO

Lineapelle 100 presenta le tendenze moda per la stagione Autunno / Inverno 2023-2024 elaborate dal suo Comitato Moda e definite dal mood Mondi Possibili. Un viaggio nello sviluppo stilistico di pelli, materiali, accessori e componenti che, in questa edizione, entra in una dimensione crossmediale, aprendosi all’esperienza del Metaverso. I campioni esposti nelle tradizionali Trend Area fisiche (padiglioni 13, 9 e 22), infatti, saranno tradotti anche in modalità virtuale, in uno spazio digitale fruibile da qualsiasi device, compresa l’esperienza immersiva dei visori 3D (padiglione 13). A Lineapelle 100 il futuro è di casa, come dimostra il modo in cui il salone ha scelto di celebrare la sua centesima edizione: omaggiando tutti i suoi espositori e i buyer più fedeli di un esclusivo NFT (Non-Fungible Token) numerato. Inoltre, Lineapelle 100 offrirà un particolare riconoscimento ai 72 espositori presenti in fiera fin dalla sua prima edizione.

LINEAPELLE DESIGNERS EDITION

In occasione di Lineapelle 100 e della concomitante Milano Fashion Week (20/26 settembre), UNIC – Concerie Italiane e Lineapelle hanno selezionato brand e giovani stilisti che presenteranno le loro collezioni presso Spazio Lineapelle, nel cuore di Milano (Piazza Giuseppe Tomasi di Lampedusa) durante la LINEAPELLE DESIGNERS EDITION, organizzata con il patrocinio del Comune di Milano. Cinque giorni dedicati interamente alla pelle, tra creatività, moda e sostenibilità con eventi, performance e installazioni. Protagonisti: Mario Dice (direttore creativo di Mangano), Cristiano Burani, The Heyyman, Froy, Radica Studio.

GREEN THEATRE

Torna a Lineapelle 100 il progetto Green Theatre: spazio riservato a presentazioni e dibattiti (ingresso libero) che ospiterà, martedì 20 e mercoledì 21, un palinsesto di instant talk della durata di mezzora. Denominatore comune: l’innovativo approccio sostenibile delle aziende espositrici italiane analizzato a 360° e il valore green in costante upgrading dell’industria conciaria italiana.

LEATHERVERSE

Uno spazio dove vivere una reale e fisica esperienza di realtà aumentata. Non è una contraddizione: è il senso di Leatherverse, una sorta di garden concettuale (padiglione 9, corsia A). Ispirato all’arte digitale/naturale, Leatherverse ha l’obiettivo di avvicinare il visitatore alla scoperta della pelle italiana, toccando e sedendosi su oggetti in pelle, ammirando la creatività di colori, finiture, e aspetti estetici. All’interno di Leatherverse tutto è ricreato man made: roccia e pelle creano uno spazio meditativo, un luogo che richiama la natura esprimendo l’armonia, l’eleganza e la raffinatezza qualitativa della pelle italiana.

FORMAZIONE

Lineapelle 100 continua perseguire la sua mission formativa, coinvolgendo le più importanti fashion school internazionali in progetti didattici e concorsi creativi. In questa edizione, presso il padiglione 9, saranno protagonisti gli studenti del London College of Fashion, UAL; i ragazzi dello IUAV – Università di Venezia e dell'Università degli Studi della Campania - Luigi Vanvitelli; i vincitori della Leather Design Competition 2020 e 2021 organizzata da Tokyo Leather Fair in collaborazione con Lineapelle.

LINEAPELLE ART

Il mondo dell’arte non si è sottratto al fascino della pelle utilizzandola come materiale espressivo e, allo stesso tempo, come tela e base creativa. Lineapelle 100 dedica al rapporto tra arte e pelle Lineapelle Art, spazio presso il padiglione 15 (corsia A) dove saranno esposte tre opere di altissimo livello. La prima e la seconda provengono dalla collezione della Fondazione De Chiara De Maio: sono un olio su tela di Mimmo Paladino dai forti cromatismi dal titolo La Cena del Calzolaio Magico e un’installazione materica a base pelle di Franco Politano dal titolo Pelli Trincerate. La terza è una versione a grandezza naturale, scalfita su pelle, dell’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, realizzata dall’artista Francesco La Rosa.

MIPEL Lab

A Lineapelle 100, Assopellettieri sarà ancora protagonista con Mipel Lab, l’innovativo concept digitale e fieristico dedicato al sourcing produttivo italiano di pelletteria ideato in collaborazione con Lineapelle con l’obiettivo di far incontrare brand internazionali con l’eccellenza dei produttori italiani di pelletteria. Mipel Lab condividerà gli spazi con Lineapelle dal 20 fino al 22 settembre all’interno del Padiglione 9 a Fieramilano Rho.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Castelfranco di Sotto

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina