Rischia di annegare nella laguna di Orbetello, salvato dai carabinieri

Un uomo ieri pomeriggio ha rischiato di annegare nella laguna di Orbetello mentre stava partecipando a una gara di pesca a bordo del proprio kayak. Da quanto appreso, a causa di un repentino cambiamento delle condizioni meteo, è stato trasportato dal forte vento nei pressi della diga, rimanendo incastrato con una gamba in una corda.

L'uomo è stato soccorso dai carabinieri, allertati da un passante. I militari gli hanno teso una pagaia in modo che potesse appoggiarvisi e liberare la gamba, per poi essere trascinato sulla terra ferma. Una volta a terra è stato presso il pronto soccorso di Orbetello, ma fortunatamente non ha riportato ferite gravi.

 



Tutte le notizie di Orbetello

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina