In centro a Siena con hashish in tasca: denunciato dalla polizia

In tasca aveva involucri di hashish e a casa altra sostanza stupefacente. È quanto rinvenuto dalla polizia di Siena che ha denunciato l'uomo, 40enne residente in città, gravato da precedenti anche in materia di stupefacenti. Nel fine settimana appena trascorso gli agenti della Questura hanno effettuato mirati controlli antidroga nella zona intorno al centro storico, su indicazioni del questore e anche in seguito a segnalazioni dei cittadini.

Durante il servizio, nella zona di Porta Ovile, l'uomo che stava andando a piedi verso il centro alla vista dei poliziotti avrebbe cercato di defilarsi. Gli agenti, insospettiti dal suo atteggiamento, lo hanno fermato. Verificati i precedenti a suo carico, il 40enne è stato sottoposto ad un controllo accurato. In tasca nascondeva tre involucri di hashish, due da cinque grammi ciascuno e un altro da due grammi, destinati allo spaccio verosimilmente nel circuito dei giovani. Scattata la perquisizione domiciliare, la polizia nell'abitazione ha rinvenuto altra sostanza stupefacente, circa dieci grammi di hashish. Accertata la detenzione di droga e la finalità di spaccio, la polizia di Siena ha sequestrato lo stupefacente e denunciato l'uomo.



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina