Intervento della Polizia Municipale all’interno del parcheggio San Giorgio

Nei giorni scorsi il personale della Polizia Municipale di Pistoia ha effettuato un intervento all’interno del parcheggio San Giorgio, dove più volte è stata segnalata la presenza di persone che stazionano e bivaccano nelle zone interdette.

Il controllo è stato effettuato con l’ausilio di Yeti, il pastore tedesco dell’unità cinofila del Comando di via Pertini, che ha verificato l’assenza di sostanze stupefacenti. Si tratta della prima uscita “ufficiale” per Yeti, che deve ancora completare il ciclo di formazione, ma che è già una risorsa in questo tipo di intervento e rappresenta un ottimo deterrente contro possibili aggressioni agli operatori.

Intanto, per quanto riguarda la riqualificazione del parcheggio San Giorgio, l’Amministrazione comunale ha già ottenuto un finanziamento di 500.000 euro da parte della Regione Toscana, cifra che coprirà l’intero intervento di sistemazione dell’autorimessa.

In programma una riqualificazione sia estetica che funzionale, il cui obiettivo prioritario è restituire l’infrastruttura alla città. Il progetto prevede l’adeguamento antincendio, ma anche l’installazione di griglie, cancelli antintrusione e serrande ad apertura automatica, in modo da garantire la sicurezza massima agli utenti sia di giorno che di notte. Tutto ciò, infatti, permetterà l’accesso esclusivamente ai veicoli e alle persone dotate di tagliando di parcheggio. In programma anche l’implementazione dell’impianto elettrico e l’automazione del pagamento della sosta, grazie alla presenza di casse automatiche per il pagamento.

A corredo dell’autorimessa saranno installati elementi di arredo urbano come le pensiline di attesa autobus, un chiosco informazioni, un fontanello per l’acqua, postazioni per la ricarica per veicoli e biciclette elettriche, così da permettere una migliore fruibilità della struttura.

La progettazione esecutiva dell’opera è in corso. Si prevede il completamento del progetto entro la fine dell’anno 2022 per permettere la realizzazione dell’intervento nel corso del 2023.

Fonte: Comune di Pistoia - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina