Agliana: la raccolta differenziata nel 2021 ha superato il 70%

La revisione del servizio di raccolta rifiuti, l’attenzione e collaborazione dei cittadini, le azioni collettive per il decoro urbano hanno contribuito ad incrementare la raccolta differenziata nel comune di Agliana, che, nel 2021, ha superato la soglia del 70%. Nello scorso anno, infatti, Alia Servizi Ambientali SpA e l’amministrazione hanno rivisto il calendario delle raccolte, semplificandolo e portando l’esposizione su 5 giorni, con una sola frazione ogni giorno. A questo si è aggiunta la variazione normativa, per effetto dell’applicazione del D.Lgs 116/2020, che ha richiesto per le utenze “artigiane” una riorganizzazione del servizio con l’obiettivo di intercettare capillarmente tutte le frazioni differenziate e minimizzare la quantità di residuo non differenziabile prodotto.

Sul fronte della raccolta differenziata, nel 2021 la percentuale di materiali raccolti separatamente per essere avviati a riciclo o compostaggio è, infatti, balzata all’ 71,1%, facendo registrare un +6,13 rispetto al 2020 (percentuale pari al 65%), anno indubbiamente anomalo poiché caratterizzato dalla pandemia. In dettaglio, sono oltre 7.031t. i materiali differenziati con un incremento di oltre 900t. circa, ed una riduzione nella produzione del residuo non differenziabile da 3.288t. nel 2020 a 2.8470t. Anche dal punto di vista della produzione media pro-capite per abitante, Agliana ha raggiunto buoni risultati con una media pari a 543 kg/ab/anno, mentre quella regionale è pari a 590 Kg per abitante [fonte ISPRA].

Per i rifiuti non conferibili con la raccolta porta a porta apprezzato anche il servizio dell’ecofurgone, il mezzo attrezzato presente ai mercati ogni 1° ed il 3° sabato del mese; nel 2021 sono stati oltre 1.100 i cittadini che hanno utilizzato il servizio, con una media di circa 50 “accessi” ad appuntamento. Nel 2022, fino a luglio, oltre 650 i fruitori di questo servizio, ed hanno conferito oltre 3.000kg di rifiuti. Infine, stime Alia confermano il trend in crescita, sempre a luglio di quest’anno, con una percentuale di raccolta differenziata che supera il 72% (72,7%), ed un quantitativo di rifiuti differenziati pari a 4.192t., su un totale di rifiuti prodotti pari a 5.764t.

«Apprendiamo con soddisfazione i dati sulla raccolta differenziata diffusi da Alia, che non possono essere considerati un punto di arrivo ma un incoraggiamento a continuare con una politica di riciclo dei rifiuti sempre più decisa, al fine di diminuire in modo considerevole l'impatto ambientale che il loro smaltimento comporta – ha dichiarato l’ass. all’ ambiente comune di Agliana, Fabrizio Baroncelli -. Ringraziamo, innanzitutto, i cittadini aglianesi, per il loro senso civico e di responsabilità con cui si impegnano ogni giorno nella differenziazione dei rifiuti. Sicuramente la continua collaborazione tra amministrazione, cittadini ed Alia porterà a risultati sempre migliori nella raccolta differenziata."

Fonte: Alia Servizi Ambientali S.p.A.



Tutte le notizie di Agliana

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina