Perseguita la ex e aggredisce la polizia, arrestato

Un 47enne è stato arrestato a Firenze per stalking nei confronti della ex compagna, oltre che per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La polizia ha arrestato l'uomo, pisano ma residente a Firenze, nella giornata di domenica 2 ottobre.

Il 47enne avrebbe preso a calci la porta di casa della ex, rotto vasi di fiori sul pianerottolo e lasciato bigliettini con offese a sfondo sessuale nelle cassetta delle lettere. I vicini lo hanno notato, la donna è rincasata e ha chiamato il 112.

Non è stato né il primo né l'unico caso di violenza. Dalla fine della relazione a giugno, il 47enne ha perseguitato la donna con appostamenti e pedinamenti. L'avrebbe anche tempestata con messaggi.

Il 2 ottobre la polizia lo ha bloccato su un suv vicino ai viali in zona est. A una prima occhiata sembrava ubriaco, ha rifiutato l'alcol test e poi ha spintonato e colpito i poliziotti. Subito dopo è stato arrestato.

 



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina