Ripensare Vinci coi cittadini, due incontri dedicati

candidate capitale cultura

Coinvolgere la cittadinanza e i principali attori sociali ed economici nella definizione dei progetti di rigenerazione urbana su cui è impegnata l’amministrazione: è questo l’obiettivo dei due appuntamenti di “Rigenera Vinci”, laboratori di progettazione partecipata dedicati a due importanti progetti finanziati con le risorse del Pnrr.

Si comincia martedì 29 novembre (ore 21.00 al Museo Leonardiano) con un laboratorio dedicato alla definizione di obiettivi e strategie per la rigenerazione del centro storico del capoluogo e si prosegue lunedì 5 dicembre (ore 21.00 - Museo Leonardiano) con un appuntamento che avrà per oggetto gli interventi di riqualificazione dell’area Tamburini, dove è in programma la realizzazione di alloggi di housing sociale e servizi per la cittadinanza.

Grazie al supporto metodologico di Sociolab - cooperativa fiorentina con una lunga esperienza in percorsi di informazione, ascolto e coinvolgimento della cittadinanza - i partecipanti verranno coinvolti nella definizione di spunti, proposte e indirizzi che potranno essere utilizzati dai tecnici incaricati di definire i progetti, in linea con gli obiettivi dell’amministrazione. I laboratori saranno anche l’occasione per informare la cittadinanza sulle strategie e gli obiettivi generali che l’amministrazione sta seguendo in materia di rigenerazione del territorio e di potenziamento dell’offerta di servizi.

“Vogliamo progettare insieme ai cittadini di Vinci il futuro della nostra città – dicono il sindaco Giuseppe Torchia e l'assessore ai Lavori pubblici Vittorio Vignozzi –. Per questo iniziamo questo percorso di partecipazione sulla rigenerazione del centro storico e la riqualificazione dell'area Tamburini. Nel primo caso la discussione si concentrerà sulla destinazione d’uso degli spazi comuni, il disegno del verde e delle attrezzature pubbliche, nel secondo l'idea di partenza è quella di realizzare alloggi di housing social e servizi per la cittadinanza. Su tutto questo vogliamo aprire un confronto con i vinciani, nella convinzione che le idee nate dal basso sono le più forti”.

I laboratori sono aperti alla partecipazione di tutte le persone interessate. Per iscriversi è sufficiente compilare il form online a questo link: https://forms.gle/1bf4xbqEAdgRLvqi6 .

Fonte: Comune di Vinci - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Vinci

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina