Grande Abc, sconfitta Lucca

Un Pucci monumentale, tanta intensità e una squadra che, ancora una volta, ha saputo fare quadrato intorno all’emergenza. Sono state queste le principali frecce all’arco dell’Abc Solettificio Manetti che alla nona giornata ha mantenuto il PalaBetti di nuovo imbattuto. Stavolta a farne le spese è stato il Basketball Club Lucca, caduto per 90-77. Senza Geromin e Corbinelli, i ragazzi di coach Walter Angiolini hanno dato vita ad una gara fatta di agonismo e carattere: dopo un inizio contratto e una prima frazione sul punto a punto, l’Abc ha preso il controllo nel secondo quarto per poi amministrare fino allo scadere, toccando anche il +20. Un’altra vittoria importante in vista della trasferta, tradizionalmente ostica, sul parquet della Synergy.

LA CRONACA

QuintettiAbc: Belli, Nepi, Pucci, Tavarez, Lazzeri A.Lucca: Tempestini, Barsanti, Del Debbio, Burgalassi, Simonetti

Polveri bagnate in avvio di gara per un’Abc che fatica a segnare e a contenere gli ospiti nel pitturato: così, spinti da Simonetti e Del Debbio, i biancorossi si portano sul +5, con Pucci unico autore degli 8 punti gialloblu (8-13 dopo cinque giri di lancette). Nella seconda parte l’Abc alza l’intensità in difesa e impatta a quota 16 con Scali, finchè un Pucci da 100% (2/2 da 3, 3/3 da 2, 2/2 ai liberi) chiude sul 20-20.

E neanche a dirlo è proprio Pucci a proseguire il suo incredibile personale infilando la tripla che apre il secondo quarto e sigla il primo sorpasso castellano (23-20). Il botta e risposta dall’arco tra Scali e Barsanti vale il 28-27 ma Cosimo Lazzeri tiene l’Abc in controllo per il 30-27 a metà frazione, che diventa 39-27 con due splendide azioni da tre punti di Cantini e Scali. Belli sfonda quota 40 a suggellare un break di 13-0, mentre Simonetti dalla lunetta interrompe il digiuno lucchese (41-29). La tripla di Cosimo Lazzeri, innescata dal rimbalzo offensivo di Cantini, vale il +15 quando parte l’ultimo minuto, finchè capitan Belli manda tutti all’intervallo sul 47-31.

Si riparte con Burgalassi e Barsanti per il mini break ospite (47-36) ma la risposta castellana arriva a firma di un Pucci davvero immenso: 53-36 dopo due giri di lancette. Con una grandissima difesa Cosimo Lazzeri recupera e vola in contropiede mentre Del Debbio prova a metterci una pezza, ma la tripla di Belli scrive +20: 58-38 al 23′. Mentre in casa Abc qualcosa si inceppa, è proprio Del Debbio insieme a Barsanti che tiene in scia Lucca dimezzando lo svantaggio al 27′ (64-54). Negli ultimi due giri di lancette, però, la difesa gialloblu si ricompatta e sette punti di Scali, che sale in cattedra, mandano tutti all’ultimo risposo sul 74-57.

Uno splendido assist di Belli inaugura la frazione finale e ispira il +2 di Cantini ma due triple a firma Russo costringono coach Angiolini a fermare il gioco sul 76-64. La difesa biancorossa stringe le maglie e alza l’intensità mentre l’agonismo in campo cresce. L’Abc accusa e tre palle perse permettono a Tempestini e Barsanti di riaprire completamente i giochi: 79-73 con quattro minuti sul cronometro. Angiolini si rifugia nel time out per provare ad interrompere la rimonta degli ospiti e al rientro un provvidenziale Cantini infila l’84-77 quando partono gli ultimi 90 secondi. Poi ci pensa Nepi, che col suo marchio di fabbrica scova il varco in mezzo all’area e mette il sigillo.

ABC SOLETTIFICIO MANETTI – BASKETBALL CLUB LUCCA  90-77

Abc Solettificio Manetti: Rosi ne, Lazzeri C. 7, Corbinelli ne, Pucci 31, Merlini ne, Viviani ne, Scali 19, Nepi 14,  Tavarez, Lazzeri A., Cantini 8, Belli 11. All. Angiolini. Ass. Mostardi, Calvani.

Basketball Club Lucca: Tempestini 2, Lippi 2, Piercecchi, Barsanti 24, Russo 10, Brugioni ne, Del Debbio 12, Simonetti 15, Landucci, Burgalassi 10, Pierini, Cattani 2. All. Nalin. Ass. Giuntoli, Pizzolante.

Parziali: 20-20, 47-31 (27-11), 74-57 (27-26), 90-77 (16-20)

Arbitri: Landi di Pontedera, Montano di Siena.

Fonte: Abc - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Basket

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina