La magia del Natale torna a Castelfiorentino con luminarie, giostre e presepi

A Castelfiorentino si comincia a respirare la “magia” del Natale. Da sabato 26 novembre sarà dato infatti il “via” alle giostre in Piazza Gramsci e alle Luminarie, che quest’anno in omaggio alle esigenze di risparmio energetico osserveranno per l’intero periodo natalizio un orario più contenuto: dalle 16.00 alle 22.00. Quasi contemporaneamente (venerdì 25 e sabato 26) i commercianti del centro daranno vita al “Black Friday”, con sconti e promozioni dedicate (sull’esempio USA, in cui questa data coincide con l’avvio dello shopping natalizio) in modo da offrire un’opportunità in più a chi desidera confezionare anzitempo i regalini da collocare sotto l’albero, mentre le aperture domenicali inizieranno da domenica 4 dicembre.

Gli eventi entreranno nel vivo dalla festa dell’Immacolata (giovedì 8 dicembre) quando le vie del centro saranno allestite con tante postazioni in cui i bambini potranno scrivere e imbucare la loro lettera indirizzata a Babbo Natale: sogni, emozioni, desideri, richieste di regali. L’ubicazione di queste “cassette postali” è segreta: il bello sarà proprio accompagnare i bambini in questa ricerca. Sempre l’8 dicembre, ci sarà anche il personaggio di “Topolino” e il “Trono di Babbo Natale”, dove sarà possibile scattare una foto ricordo. E poi bomboloni e cioccolata calda (corso Matteotti) dolcetti e caramelle per i più piccoli, in una giornata accompagnata dalla tradizionale castagnata organizzata da Avis. Nel centro storico alto sarà infine aperta “La via dei Presepi”, allestita dall’associazione “All’ombra di Membrino”, con tanti presepi artistici e artigianali lungo le vetrine, le finestre e all’aperto (un presepe luminoso “maxi” sarà visibile dalla Pieve di Sant’Ippolito)

Sabato 10 dicembre saranno organizzati dall’associazione Cetra giochi interattivi e divertenti per i bambini, mentre le vie del centro saranno allietate da musiche natalizie eseguite dalla “Bandina dei Bambini” del gruppo Fiati della Scuola di Musica di Castelfiorentino.

Domenica 11 dicembre – fin dal mattino - irromperanno nel centro cittadino i “Babbi Natale” in bicicletta de “La Rotonda”, iniziativa nata spontaneamente da un gruppo di appassionati delle "due ruote", che ogni anno fanno la loro comparsa a dicembre, animati da un gran cuore e dalla voglia di portare un po’ di allegria, soprattutto tra i bambini e gli anziani. Dalle 11.00 alle 13.00 i “Babbi Natale” somministreranno anche la Paella, da consumare sul posto oppure da asporto, e nel pomeriggio caldarroste e vin brulé, fino a invitare i bambini a salire a bordo della loro slitta, in un’atmosfera allietata dai canti natalizi.

Sabato 17 dicembre laboratorio per grandi e piccoli (a cura associazione Cetra) e musica a cura del gruppo di Ottoni “Squilibrass”. Ancora attivo sarà il “Trono di Babbo Natale” dove i bambini potranno farsi immortalare in una foto ricordo del tutto speciale in compagnia di Topolino. Domenica 18 dicembre giochi in legno per grandi e piccoli a cura dell’associazione Ingegneria del Buon Sollazzo, e vigilia ancora in compagnia del “Trono di Babbo Natale” per le ultime foto ricordo, con i negozi aperti. Finale 6 gennaio con la Caccia al Tesoro e la consegna tradizionale delle calze piene di dolciumi.

Il “Natale a Castelfiorentino” è organizzato dall’associazione del CCN “Tre Piazze” con il contributo e il patrocinio del Comune di Castelfiorentino.

“Quest’anno – osserva Paolo Antilli, presidente di dell’associazione del CCN “Tre Piazze” – abbiamo limitato l’orario di accensione delle Luminarie in ossequio alle esigenze di risparmio energetico, anche se ormai da anni utilizziamo luci a led a basso consumo. Per quanto riguarda gli eventi, abbiamo puntato soprattutto alle iniziative dedicate ai bambini e alle famiglie, in collaborazione con le associazioni del nostro territorio. Il Consiglio direttivo del CCN ringrazia tutte le attività che hanno contribuito alla realizzazione delle Luminarie, e anche il Comune per il suo apporto, che ha reso possibile la predisposizione di un calendario congiunto di iniziative finalizzate a rendere più piacevole nel centro di Castelfiorentino tutto il periodo del Natale”.

“Siamo contenti del lavoro svolto – osserva l’assessore al Commercio, Simone Bruchi – perché siamo riusciti a trovare un punto ragionevole di equilibrio tra le necessità di non sprecare inutilmente energia con quella, altrettanto importante per il tessuto commerciale, di rendere appetibile il nostro centro cittadino quale sede privilegiata per lo shopping natalizio. Un ringraziamento all’associazione Tre Piazze e altre associazioni che hanno collaborato alle iniziative previste nel calendario, da sempre un punto di forza della nostra comunità”.

Fonte: Comune di Castelfiorentino - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina