Sicurezza, Reggello investe altri 40mila euro per la videosorveglianza

(Foto da Facebook)

Il Comune di Reggello è tra i 39 comuni toscani che hanno vinto il bando regionale finalizzato all’implementazione degli impianti di videosorveglianza. Il Progetto presentato dal Comune di Reggello consiste nella messa in sicurezza di crocevia presenti nella frazione di Leccio, luogo di numerosi furti negli ultimi anni.

Inoltre, il progetto consiste in un importante aggiornamento del sistema, tale da renderlo ancora più "intelligente". Sarà infatti possibile, in caso di smarrimento, effettuare una ricerca veloce inserendo le caratteristiche del veicolo o della persona ricercati, diminuendo in maniera esponenziale le tempistiche di ricerca.

"Con questo investimento di 40.000 euro, di cui 25.000 di cofinanziamento regionale, arriviamo a un totale di investimenti in termini di sicurezza di oltre 130.000€ nel solo primo anno di amministrazione", dichiara il vicesindaco con delega a viabilità e sicurezza, Jo Bartolozzi.

"Sono molto soddisfatto, perché questo importante risultato ottenuto va nella direzione degli impegni presi con i nostri cittadini per quanto riguarda la sicurezza urbana delle nostre frazioni e ci consente di dire che, anche grazie a questo intervento, il territorio di Reggello sarà ancora più sicuro. Questo progetto è frutto di una grande collaborazione tra le forze dell’ordine presenti nel territorio, che mi sento in dovere di ringraziare" dichiara il sindaco Piero Giunti.

Fonte: Comune di Reggello



Tutte le notizie di Reggello

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina