Rincaro metano auto, siete preoccupati? Il sondaggio di gonews.it

Chi è andato ultimamente a fare rifornimento alla propria auto, sicuramente si sarà accorto del cambio dei prezzi. O meglio, del rincaro dei prezzi del carburante. Tutte le pompe colorate sono comprese negli aumenti, ma è soprattutto il costo del metano ad aver subito una vera e propria impennata. Le cause sarebbero riconducibili all'aumento del prezzo del gas naturale sui mercati internazionali, facendo addirittura raddoppiare le tariffe ai distributori, e il recente rinnovo dei contratti di fornitura energetica.

Questo è l'argomento del nuovo sondaggio di gonews.it. Per il metano si parla di un aumento di oltre 20 centesimi al chilogrammo negli ultimi mesi, fino alla stangata dei giorni scorsi. Oggi fare un pieno costa quasi il doppio nei distributori toscani e non solo, con cifre da oltre 2 euro al chilogrammo mentre mesi fa era sotto l'uno. Dilaga la preoccupazione tra i consumatori, che sperano in un veloce ritorno alla normalità, così come gli stessi proprietari dei distributori.

Si parla inoltre di un aumento generalizzato dell'energia per questo autunno, poiché oltre ai carburanti, tra quelli rincarati di molto o lievemente, anche le bollette subiranno un inflessione in negativo per il portafoglio. Il gas potrà costare fino a oltre il 14% in più e la bolletta dell'energia elettrica quasi del 30%: aumenti attenuati da un intervento del governo, che ha abbassato quella che sarebbe stata una percentuale superiore con le risorse necessarie.

Il sondaggio di gonews.it

Questa mattina come ogni giovedì siamo stati in centro a Empoli e abbiamo chiesto il parere dei passanti sull'argomento. Tutti gli intervistati si sono accorti del recente rincaro, soprattutto viaggiando in auto. In molti, magari proprietari proprio di auto alimentate a metano, hanno affermato che al momento risulta più conveniente fare rifornimento di benzina. Gli stessi che si dicono delusi da quell'aspettativa di risparmio che adesso ha cambiato faccia.

La domanda si rinnova anche per i lettori: Rincaro metano auto, siete preoccupati? Per rispondere, sulla colonna destra della home page di gonews.it, c'è tempo fino a giovedì 14 ottobre alle ore 13.

 



Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina