Gianna Nannini raccoglie l'appello: "Donate il sangue per la nostra comunità senese"

«È molto importante donare il sangue. Chiunque ha un amico o un conoscente che è stato salvato grazie a un donatore di sangue. Voi sapete che potete farlo: siete molto importanti, siamo molto importanti. Donate il sangue per la nostra comunità senese». È stato questo l’appello alla donazione di sangue che arriva da Gianna Nannini, realizzato per tutte le associazioni di volontariato senesi che collaborano con l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e per tutti i possibili donatori del territorio della sua città.

Il messaggio della cantante arriva direttamente al cuore dei suoi tantissimi estimatori senesi alla vigilia del 14 giugno, Giornata mondiale del Donatore di Sangue e in vista dell’arrivo del periodo estivo, quando è necessario avere maggiore attenzione e sensibilità verso la donazione del sangue. Un evento che il Centro Emotrasfusionale dell’Aou Senese diretto dalla dottoressa Elena Marchini celebra con un’intensa settimana di eventi: dopo la donazione di sangue collettiva di fantini e dirigenti di contrada di mercoledì 12 giugno, venerdì 14 tutte le associazioni di volontariato del territorio saranno protagoniste con un appuntamento che vede come testimonial gli atleti del Cus Siena Rugby: “solidarietà a meta” questo lo slogan dell’iniziativa organizzato dalle organizzazioni territoriali di Anpas, Avis, Croce Rossa, Donatori di Sangue delle Contrade e Fratres che, ormai dal 2022, hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione con l’Aou Senese per potenziare e sviluppare la collaborazione in ambito di donazione di sangue ed emocomponenti.

«Sono davvero felice che un’artista internazionale come Gianna Nannini abbia accettato il nostro invito con grande sensibilità e solidarietà per sostenere le donazioni di sangue – ha detto la dottoressa Elena Marchini, direttrice del Centro Emotrasfusionale dell’ospedale di Siena -. La rocker ha evidenziato un aspetto fondamentale: donare il sangue può permettere di salvare un’altra vita ed è un gesto semplice, che possiamo fare tutti. Le tante iniziative che l’Aou Senese ha messo in campo in stretta collaborazione con le associazioni di volontariato stanno dando risultati importanti. Anche grazie al costante impegno di tutto lo staff del servizio trasfusionale. Nell’anno 2023 si documenta un aumento delle donazioni totali del + 8,7% (8332 donazioni) rispetto al 2022. In particolare – prosegue la dottoressa Marchini -, si è assistito ad un aumento delle donazioni sia di sangue intero (+1,5%), che di plasmaferesi (+279%) e di plasmapiastrinaferesi (+12,4 %) rispetto all’anno precedente. È aumentato anche il numero degli aspiranti donatori e delle nuove donazioni – prosegue Marchini -: rispettivamente +11,6% e +10,4% rispetto all’anno precedente. Il trend è in aumento anche nei primi mesi del 2024 – conclude la dottoressa Marchini -: nel periodo gennaio-maggio si è registrato un aumento complessivo delle donazioni del 2,5%, di cui sangue intero +1,5% e plasmaferesi +35%, rispetto allo stesso periodo del 2023».



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

torna a inizio pagina