Le domande degli empolesi ai candidati sindaco: più strutture sanitarie

brenda_baldi_cioni_poggianti_candidati_empoli_2019

Gli empolesi fanno le domande e i candidati sindaco rispondono. gonews.it ha raccolto nove domande tra la cittadinanza che porterà direttamente a Anna Baldi, Brenda Barnini, Beatrice Cioni e Andrea Poggianti. Ogni giorno, a partire da lunedì 13 maggio fino a martedì 21, uscirà la risposta dei quattro candidati sui temi che stanno più a cuore agli empolesi.

Le domande degli empolesi ai candidati sindaco
1. La sicurezza nel centro storico e nei parchi
2. L'ecomostro
3. Il mercato
4. Rivalorizzare il centro
5. Manutenzione delle strade
6. La sanità
7. Costo rifiuti troppo alto e sistema porta a porta
8. La municipale e l'Unione dei Comuni
9. L'immigrazione


Il tema della salute e della sanità è ovviamente al centro delle preoccupazioni del cittadino, il quale negli ultimi anni ha assistito a un progressivo accentramento dei servizi sanitari nell'ospedale San Giuseppe di Empoli, una struttura che ad oggi deve rispondere alle esigenze di un sempre crescente numero di persone provenienti dall’intero territorio dell'Empolese Valdelsa e parte del Comprensorio. Questo è andato ovviamente a discapito dei presidi sanitari locali. Come valutano gli empolesi questo processo? Posto che la competenza della sanità è in mano alla Regione, in che modo i Comuni possono sopperire a questo tema? La sesta domanda dei cittadini empolesi ai candidati sindaco è sulla sanità: i candidati rispondono.

A cura di Giovanni Mennillo
Chiarastella Foschini
Margherita Cecchin

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina