I più letti della settimana: la crociera premio per i dipendenti e il caso di giustizia fai-da-te

piu letti settimana gonews

Ritorna la rubrica dedicata al riassunto degli articoli più letti della scorsa settimana su gonews.it. L'articolo ha lo scopo di ricapitolare i fatti rilevanti che hanno caratterizzato la settimana appena passata, siano essi di cronaca nera o di costume o ancora di politica. Il criterio è quello delle letture evidenziate con i dati certificati da Google Analytics. Per scelta della redazione e rispetto nei confronti di chi è toccato da lutti, non saranno evidenziati i numeri degli articoli di cronaca nera. In questo pezzo analizziamo la settimana compresa tra lunedì 25 novembre 2019 e domenica 1 dicembre 2019.


Ha fatto discutere con opinioni contrastanti il caso del pestaggio nei confronti di un rapinatore che aveva sottratto il portafoglio a un 70enne: la 'giustizia fai-da-te' è un tema ancora caldo, sebbene si parli di un fatto di cronaca in senso spicciolo e non di legittima difesa. L'articolo è stato aperto ben 42mila volte. Due tragedie avvenute in strada hanno invece sconvolto la comunità dei nostri lettori: il 25enne del centro di accoglienza di Camaioni, travolto e ucciso da un'auto nella serata di venerdì scorso, e il 60enne che ha avuto un malore fatale a bordo del suo furgone mentre passava da Spicchio di Vinci.

Ancora cronaca per la scoperta di una ditta con lavoratori irregolari, segregati in ditta senza percepire lo stipendio e con i passaporti sequestrati. Il caso è avvenuto a Empoli ed è stato letto oltre 9mila volte.

Tra le notizie 'felici' troviamo questa volta la vacanza premio in crociera organizzata dalla dirigenza di un'azienda di Montemurlo per il ponte di Ognissanti: ha collezionato quasi 12mila click.

GLI ARTICOLI SEGNALATI DALLA REDAZIONE

Tra le notizie degne di nota della settimana, come non citare l'inaugurazione degli allestimenti natalizi a Empoli (con tanto di video-diretta su Facebook). Sempre a Empoli, precisamente nella frazione di Ponte a Elsa, l'acquisto dello scheletro dell'ecomostro ha fatto scalpore per il passo avanti deciso verso la riqualificazione. A San Romano di Montopoli invece dei bigliettini inquietanti da diverse settimane fanno la loro apparizione a terra, destando sgomento e preoccupazione.

È ancora in vigore il sondaggio di questa settimana dedicato al black friday, potete scoprirlo da questa parte.

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro
torna a inizio pagina