A Montespertoli il concerto per la pace per la Festa della Toscana

Parole di pace sono state suonate dall'orchestra diretta da Massimo Annibali per il progetto ideato e curato da Giovanna M. Carli per l'Istituto comprensivo don Lorenzo Milani - dirigente scolastica Sara Missanelli - e realizzato in compartecipazione con il Consiglio regionale della Toscana, per la Festa della Toscana.
Sabato 8 giugno alle ore 21, di fronte a un folto pubblico, al Teatro Topical di Montespertoli, la musica e le parole di pace dei giovani sono stati i protagonisti assoluti.
"Sono molto soddisfatto della riuscita dell'evento - ha commentato il maestro Annibali - e ho raccolto i tanti pareri favorevoli del pubblico presente".
Durante l'anno scolastico le studentesse e gli studenti delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado sono stati educati al canto dal maestro Federico Piccioli.
Una scelta musicale di grande rilevanza, con canzoni interpretate dai ragazzi, diretti dalla cantante Irene Giuntini, come Imagine, A cosa serve la guerra, La guerra di Piero, fino a Generale. Ciascun brano è stato presentato da un'introduzione a cura degli studenti i quali si sono congedati dagli applausi finali del pubblico con il grido di "Viva la pace!". "Fondamentale - ha sottolineato Carli - educare le nuove generazioni al rispetto reciproco e all'impegno, ben espresso, quest'anno, dal tema della Festa della Toscana: mi sta a cuore, m'interessa, come soleva dire don Lorenzo Milani, per affermare con forza, tutti i giorni, i diritti del cittadino sovrano e per non lasciare indietro nessuno".

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Montespertoli

<< Indietro

torna a inizio pagina